05/10/2013 16:00:00

Cantieri servizio per disoccupati. Si possono presentare le domande

Il Sindaco di Marsala, Giulia Adamo, ha firmato l’avviso pubblico, predisposto dal dirigente del settore servizi sociali, Aldo Scialabba, con il quale si dà il via alla presentazione delle domande per l’accesso ai cantieri di servizio da parte degli interessati che devono avere due requisiti indispensabili: la residenza a Marsala da almeno sei mesi e un’età compresa fra i 18 e i 65 anni.
I cantieri di servizio, previsti e finanziati dall’Assessorato regionale delle Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, consentiranno di lavorare per un tempo determinato (tre mesi) a persone che sono disoccupate e che nel 2013 non hanno avuto un reddito mensile superiore a 442,30 euro.
Il Comune – nello specifico – ha richiesto al competente assessorato regionale il finanziamento di una decina di cantieri di lavoro. Bisognerà vedere quanti di questi verranno sovvenzionati dalla Regione.
Intanto sono state avviate le procedure per predisporre la graduatoria dalla quale poi verrà attinto il personale che sarà utilizzato per l’attuazione dei cantieri-servizi.
Da notare che il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 6 novembre prossimo e che non farà fede, in caso di ritardo, il timbro postale. Per essere più espliciti chi dovesse inviare la domanda per posta raccomandata il 6 novembre, con l’arrivo della stessa al protocollo del Comune il giorno successivo, verrebbe escluso dalla selezione. Infatti non si terrà conto del timbro postale d’invio ma solo di quello di accettazione al protocollo.
L’avviso pubblico, in cui è inserito lo schema di domanda indispensabile per presentare richiesta di immissione in graduatoria, è stato pubblicato al sito del Comune di Marsala, www.comune.marsala.tp.it alla sezione albo pretorio -avvisi importanti o più specificatamente all’indirizzo: http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/23270.
L’istante dovrà avere cura di compilare la domanda in ogni sua parte. Chiarimenti e/o assistenza nella formulazione delle istanze potranno essere chiesti al segretariato sociale del Comune sito in via Giovanni Falcone, 5 negli orari di ricevimento del pubblico che sono lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle 12,30 e il martedì e il giovedì dalle 15,30 alle 17,30.

 




Condividi su:


comments powered by Disqus

Parla Giovanni Bologna, commissario straordinario del Comune di Marsala