I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK
21/12/2016 11:15:00

All'Ars un disegno di legge sul gioco d'azzardo

 E’ in discussione all’Assemblea Regionale Siciliana, in VI commissione, il disegno di legge sul Gioco d’Azzardo Patologico la cui prima firmataria è la deputata marsalese, in quota pd, Antonella Milazzo.
Il G.P.A. (Gioco d’Azzardo Patologico) configura una delle più subdole e pericolose forme di dipendenza , è necessario – afferma l’onorevole Milazzo – che la Sicilia faccia quanto rientri nelle sue competenze per arginare il fenomeno.
Il disegno di legge è in esame alla commissione Sanità della Regione proprio ad indicare che si tratta di una patologia non indifferente.
La deputata Milazzo con la sua proposta prevedrebbe anche l’obbligo per i Comuni di adottare dei regolamenti che facciano sì che i punti scommessa siano distanti almeno 300 metri dalle scuole o da centri denominati “sensibili” per la presenza di anziani o di soggetti deboli, inoltre si richiederebbe la esposizione di insegne non troppo visibili.
La commissione Sanità, presieduta dal deputato Pippo Digiacomo, è al lavoro per unificare i 6 disegni di legge che fino ad oggi sono stati presentati atti a regolamentare la materia.
Si vuole con questo disegno di legge limitare gli effetti devastanti sulle classi economiche più deboli e svantaggiate che sono attratte da queste macchinette
Un disegno di legge che investe l’assessorato alla Sanità, presieduto da Baldo Gucciardi, il quale si è detto pronto ad una collaborazione affinchè il fenomeno venga arginato.


Ti potrebbe interessare anche:

comments powered by Disqus
Segui:
su Facebook!