I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK
09/01/2017 11:15:00

Eccellenza. Diverse partite hanno subito il rinvio. Vittorie larghe di Paceco e Mazara

  La sedicesima giornata finanche la prima del girone di ritorno, sarà ricordata per l'incredibile numero di gare rinviate. Sono infatti ben cinque gli eventi di campionato che, a causa dell'ondata del maltempo abbattutosi sull'isola, non hanno potuto avere luogo in queste province interessate: Trapani, Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Possiamo dire che è stata una giornata falsata. Per quanto riguarda le poche gare disputate e tutte nel trapanese, il Paceco, che l'avevamo lasciato campione d'inverno a conclusione del girone d'andata, vince affondando di reti la Folgore Selinunte. Il risultato finale sarà di 3 a 0 con le reti siglate tutte nella ripresa da Iovino, Testa e D'Aguanno. In attesa di Alba Alcamo e soprattutto della seconda forza del torneo rappresentata dalla Riviera Marmi che si sono viste le loro partite rinviate, i rossoargento comandano la graduatoria con un incoraggiante +6. In bassa classifica, vince a valanga il Mazara al "Vaccara" contro il Dattilo Noir. L'undici di mister Modica, grazie a questo successo, si allontana dalle zone pericolanti nella lotta per non retrocedere. In coda troviamo il "nuovo corso" del Marsala 1912 che comincia male la propria scalata salvezza ed è sempre terz'ultimo. Nel frattempo, il Mazara scappa via a +7 dai playout. Nel pessimo fondocampo del "Nino Lombardo Angotta" al Licata basta la marcatura del difensore marsalese Salvatore Maltese al 42' del primo tempo per avere ragione sulla formazione azzurra interamente inedita e stravolta dal mercato. Polemiche, nell'immediato post-gara, per la direzione arbitrale (che è apparsa compiacente verso gli ospiti) del sig. Roberto Salvatore D'Angelo della sezione di Trapani, con la società di Capo Boeo che già oggi promette di "farsi sentire" con veemenza all'indirizzo del Comitato Regionale per il trattamento fortemente penalizzante che ha ricevuto e sta ricevendo nel corso della stagione. 

Qui di seguito i risultati della 16^ e prima giornata di ritorno e la classifica aggiornata

Alba Alcamo – Polisportiva Castelbuono [rinviata al 11/01/17 ore 14:30]

Atletico Campofranco – Riviera Marmi [rinviata al 11/01/17 ore 14:30]

Mazara Calcio – Dattilo Noir 4-0

Paceco – Folgore Selinunte 3-0

Pro Favara – Mussomeli [rinviata al 18/01/17 ore 14:30]

Sport Club Marsala 1912 – Licata Calcio 0-1

Terranova Gela – Sport Club Nissa 1962 [rinviata al 11/01/17 ore 14:30]

Troina – Parmonval [rinviata al 18/01/17 ore 14:30]

 

Classifica 16^

Paceco 34

Riviera Marmi 28*

Alba Alcamo 27*

Troina 27*

Folgore Selinunte 27

Sport Club Nissa 1962 23*

Dattilo Noir 22

Licata Calcio 22

Atletico Campofranco 21*

Parmonval 20*

Polisportiva Castelbuono 20*

Mazara Calcio 18

Mussomeli 17*

Sport Club Marsala 1912 11

Pro Favara 10*

Terranova Gela 7*

 

Legenda: [*] una gara in meno

 

Tabellino. Marsala 1912 - Licata Calcio: 0 - 1

MARSALA 1912: Maltese (c), Moussa, Catarinella (32’ st Gerbino), Lapis (12’ st Vitale, 37’ st Di Girolamo), Esposito, Tedesco, Mbaye, Ciancimino, Napolitano, Giammanco, Tumbarello. A disposizione: Bucaria, Bonafede, Li Causi, Brugnone. All.: Angelo Galfano

LICATA CALCIO: Lo Verde, Fama, Cosentino, Ferreras, Maltese, Armenio, Pavone (49’ st Adelfio), Pira (c), Martinez (26’ st Cefali), Elamraoui, Iannizzotto (39’ st Pellegrino). A disposizione: Oliveri, Pellegrino, Zarbo. All.: Simone Pardo

Arbitro: Roberto Salvatore D’Angelo (Trapani)

Assistenti: Francesco Piccichè (Trapani) – Ezio Vesco (Trapani)

Rete: 42’ Maltese S. (L)

Ammonizioni: Maltese G. (M), Moussa (M), Napolitano (M), Giammanco (M), Lo Verde (L), Ferreras (L)

Espulsioni: ***

Corner: 2 a 2

Recupero: 1’ p.t. – 5’ s.t.

Spettatori: 500 circa

 

 

Tabellino. A.D. PACECO CALCIO 1976 - FOLGORE SELINUNTE: 3 - 0

A.D. PACECO CALCIO 1976: Keba (’97), Marino (30’ Iovino), Fricano (’98), Di Donato (11’ Caltagirone (75’ D’Aguanno) ), Agate, Bognanni, Parisi (K), Scarpitta, Barraco, Terranova, Testa. A disposizione: Ernandez, Sillay, Messina (’99), Virgilio (’98). Allenatore: Massimiliano Mazzara.

FOLGORE SELINUNTE: Iacono (K), Lo Cascio, Cammareri, Accetta ( 78’ Li Causi), Lombardo, Acquaviva, Prestia, Comegna, Seckan (J) (70’ Buscaglia (J) ), Erbini (55’ Bono), Falsone (J). A disposizione: Signorello (J), Khouaja (J), Scappini (J), Gallina (J). Allenatore: Nicola Terranova.

Arbitro: Sig. Giliberto sez. di Pescara

Ammoniti: Parisi, Scarpitta, Testa (P); Acquaviva (F)

Espulsi: nessuno

Reti: Iovino 61’ (P), Testa 85’ (P), D’Aguanno 88’ (P)

 

Emanuele Giacalone

twitter.com/Emanuele_G90

http://www.tp24.it/immagini_banner/1485248041-banner-delfino.gif

Ti potrebbe interessare anche:

comments powered by Disqus