Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
11/01/2017 12:05:00

Trapani 2017, quasi certa la candidatura a Sindaco di D'Alì per Forza Italia

Manca solo l'ufficialità, ma di fatto Antonio D'Alì è in corsa per l'elezione a Sindaco di Trapani, la prossima primavera. Se la vedrà con Mimmo Fazio, il candidato del Pd Pietro Savona, e un candidato che i Cinque Stelle devono ancora individuare. Anche  l’associazione “A Misura d’Uomo” presenterà un proprio candidato a sindaco. Il “favorito” è l’avvocato civilista Giuseppe Marascia, peraltro uno dei fondatori dell’associazione.

L'uscente Vito Damiano è stato proprio proposto e supportato da D'Alì e Fazio, che però sono entrati in rotta di collisione da subito con il Sindaco di Trapani, per poi rompere tra loro e arrivare, addirittura, oggi, ad uno scontro elettorale che fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile. Questa la nota stampa di Forza Italia:

Si è tenuta lunedì sera una riunione dei quadri dirigenti dell’area della Grande Città del Partito di Forza Italia. S’è discusso, in particolare, delle prossime elezioni amministrative che coinvolgeranno, tra gli altri, anche i Comuni di Trapani ed Erice.
In questo senso, cresce la spinta e l’entusiasmo intorno alla candidatura, a Sindaco di Trapani, del Senatore Antonio d’Alì, coordinatore provinciale del Partito. Lo stesso d’Alì ha annunciato l’avvio dei lavori per la redazione del programma e la definizione del quadro politico di riferimento. A partire dalla prossima settimana presiederà personalmente una serie di incontri che saranno avviati per consentire un ampio coinvolgimento della cittadinanza.

 

 Da Palermo, intanto, rimbalza la notizia che Forza Italia avrebbe individuato D'Alì tra i possibili candidati alla Presidenza della Regione Siciliana alle Regionali di Ottobre. Tuttavia appare più quotata la candidatura di Stefania Prestigiacomo. 


Ti potrebbe interessare anche: