Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
20/04/2017 10:50:00

Scrive la signora Tamara Rossi, per ringraziare il personale dell'ospedale di Marsala

 Vorrei ringraziare l’Ospedale Paolo Borsellino di Marsala: i reparti di Terapia Intensiva e Cardiologia sono il meglio del meglio, con personale professionale ed efficiente a cui sarò sempre grata, ma il mio cuore va al reparto di Rianimazione, che è stato la mia famiglia per sedici giorni: a tutto il personale senza dimenticare nessuno, perché ognuno di
loro è stato meraviglioso, accudendomi ventiquattro ore su ventiquattro.

Come reparto è tecnicamente perfetto: quattro - cinque posti letto per ogni emergenza, ma non è questo che fa l’eccellenza della Rianimazione.

In questo posto della sofferenza ci sono persone pronte a tutto pur di salvare una vita.

C’è la Caposala che dirige il reparto come un direttore d’orchestra: infatti nei vari turni c’è un’armonia che ripaga delle sofferenze.

Tutti, tutti, nessuno escluso: i medici, gli ausiliari, bravissimi gli infermieri sempre vigili, gentili e competenti pronti in ogni momento, personale che i migliori Ospedali d’Italia sarebbero orgogliosi di avere.

 Grazie.

Tamara Rossi

Ti potrebbe interessare anche: