I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK
21/04/2017 06:00:00

Elezioni: la prima per D'Alberti a Petrosino, Sinatra sull'aeroporto

Vediamo i principali appuntamenti e le dichiarazioni dei candidati  nei Comuni della provincia di Trapani dove si vota a Giugno.

SINATRA. Il candidato sindaco di Erice Maurizio Sinatra interviene sull'articolo della manovra di Bilancio, approvato dall’Assemblea regionale Siciliana, che contiene le risorse finanziarie per l’aeroporto di Birgi: “La programmazione triennale dei fondi a disposizione del co-marketing – sottolinea Sinatra - va considerata come una buona base di partenza per definire il futuro assetto dell’aeroporto di Birgi. La Regione ha rispettato i patti inserendo risorse importanti, 5 milioni di euro per il 2017, 6,5 milioni per il 2018 ed altri 5 per il 2019. I Comuni, anche se con qualche difficoltà ed i soliti ritardi, onoreranno l’impegno, anch’esso, triennale, di 2 milioni di euro all’anno. Ma è da questa ritrovata solidità economica che consentirà di coprire il bando dell’Airgest per il nuovo co-marketing e di presentarsi sul mercato con le carte in regola, che deve essere avviata una riflessione sulle prospettive del “Vincenzo Florio”. Il territorio deve trovare la forma ed i modi per essere protagonista. Siamo ancora in una fase di delega, affidata alla Regione come azionista di maggioranza della società di gestione dell’aeroporto e come finanziatrice del co-marketing e del ripianamento dei debiti. Ma il futuro di Birgi deve essere scritto da noi, dalla nostra classe dirigente, in tutte le sue articolazioni. L’inevitabile confronto sulla privatizzazione, ma anche la necessaria interlocuzione con l’aeroporto di Palermo non possono escludere il territorio. Ritengo che l’assemblea dei Sindaci per il co-marketing debba fare un salto di qualità e non limitarsi ad una verifica delle quote pagate o ad una sorta di convegnistica fatta in casa. Deve assumere un ruolo più attivo e propositivo che possa affiancare la società di gestione nelle linee strategiche di sviluppo di Birgi. L’Airgest, con l’intervento economico della Regione e senza più il peso della sua parte di co-marketing, ha qualche responsabilità in più e qualche alibi in meno nei prossimi mesi ed anni. Una stretta collaborazione con l’assemblea dei Sindaci è quanto mai auspicabile ed in linee con un progetto di crescita dell’aeroporto. All’interno dell’assemblea dei Sindaci non va ridimensionato il ruolo guida del Comune di Trapani se, tuttavia, intenderà esercitarlo. In caso contrario, il Comune di Erice sarà pronto ad assumersi le proprie responsabilità, non certo per ricercare ruoli formali ed onorifici ma per definire una strategia istituzionale e politica di sostegno e rilancio alle potenzialità, ancora inespresse, dello scalo trapanese”.

PETROSINO. Oggi tiene il suo debutto a Petrosino il candidato Sindaco Vincenzo D'Alberti. Inaugura il suo  comitato elettorale alle ore 21, in via Pietro Nenni, 170. 


CINQUE STELLE
. Dopo il primo convegno realizzato lo scorso 1 aprile sui rifiuti, continua il percorso di approfondimento delle tematiche più importanti da affrontare una volta al governo delle città di Trapani ed Erice.

Sabato 22 aprile alle 18.30, nella piazza interna della stazione ferroviaria di Trapani, si terrà il secondo convegno dedicato questa volta al turismo e al paesaggio, come fattori primari di sviluppo del nostro territorio e dei servizi ad essi collegati.

Una location non casuale, una bellissima stazione abbandonata a sé stessa, simbolo dell'incompetenza delle amministrazioni passate e della loro incapacità a dare a questo territorio un sistema ferroviario degno di una città che vuole fare del turismo il motore della propria economia.

Ad affrontare queste tematiche ci saranno alcuni esperti del settore come il Prof. Aurelio Angelini, il Dott. Gianleandro Catania e il Maestro Vincenzo Marrone D’Alberti oltre a tanti operatori che porteranno la loro voce e la loro esperienza per arricchire un confronto che vuole andare al di là dei soliti proclami da campagna elettorale e che si trasformi in proposte concrete da realizzare appena il Movimento 5 Stelle sarà chiamato dai cittadini a governare Città, Regione e Paese.

All'incontro, aperto a tutti i cittadini, parteciperanno anche i candidati sindaco per le città di Trapani ed Erice, Marcello Maltese e Maurizio Oddo, ed il portavoce del M5S al Senato Santangelo.

SALONE. Domenica 23 aprile con inizio alle 17,30, presso il comitato elettorale di via Virgilio 101, il consigliere comunale Francesco Salone apre la sua campagna elettorale per la ricandidatura al consiglio comunale di Trapani.

Interverranno: il sindaco di San Vito Lo Capo, Matteo Rizzo; il sindaco di Mazara del Vallo ed ex presidente dell’ARS, Nicola Cristaldi. Dopo l’intervento del candidato Francesco Salone chiuderà Mimmo Fazio, candidato per la carica di sindaco di Trapani.


Ti potrebbe interessare anche:

comments powered by Disqus