Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
07/08/2017 16:55:00

Marsala, sui parcheggi per i residenti in Via Mazzini e dintorni in 300 fanno denuncia

 I cittadini residenti o titolari di negozi nel comune di Marsala, nella via Mazzini, via Palestro, via Magenta, via Bellini, via Corsica, via Abbruzzese, via Mario Nuccio, via dello Sbarco e via Verdi contestano questa AMMINISTRAZIONE in quanto in alcune delle strade citate e precisamente nella via Palestro, via Magenta, via Bellini e via Abbruzzese, è stato posto un cartello con la scritta PARCHEGGIO RISERVATO AI SOLI RESIDENTI, "forse - scrivono i firmatari della petizione -  per volere favorire qualche persona che abita in una di queste strade. Questo provvedimento, infatti, danneggia gravemente tutti i cittadini, residenti e non nelle suddette strade, in quanto trovano difficoltà di parcheggio soprattutto nelle ore diurne, e sono molto indignati nei confronti dell’amministrazione per questa ordinanza sindacale". 

Ecco il testo della petizione: 

A parere degli scriventi, le strade sono di proprietà comunale e come tale, tutti i cittadini hanno diritto a parcheggiare. E’ palese che tale decisione, danneggia tutti i cittadini residenti nelle strade su menzionate, poiché sono occupati gli spazi liberi sostituiti dalle strisce blu che sono a pagamento, da spazi riservati per i disabili, per passi carrai o per il carico e scarico merci riservati alle attività commerciali della zona.

Oltre i residenti vengono danneggiate le attività commerciali in quanto i potenziali acquirenti sono costretti a scegliere altre zone per i loro acquisti in quanto impossibilitati a parcheggiare le proprie auto. tale decisione crea una situazione di tensione caotica tra i residenti e i parcheggiatori occasionali che a volte hanno reso necessario l’intervento dei Vigili Urbani che per giustificare la decisione dell' Amministrazione Comunale si sono limitati a riferire che loro non fanno altro che svolgere il proprio dovere applicando quando necessario delle multe.

Tenendo presente quanto sopra descritto, CHIEDONO che siano al più presto rimosse i cartelli con al scritta PARCHEGGIO PER SOLI RESIDENTI, si confida nella favorevole richiesta dell’eliminazione per il disagio rappresentato, CHIEDONO alla PROCURA DELLA REPUBBLICA di volere verificare e controllare gli atti del Comune di Marsala inerenti al parcheggio dei residenti nelle strade su menzionate.

I firmatari sono 301.


Ti potrebbe interessare anche: