Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
07/09/2017 12:10:00

Polemica a Salemi per il murales "censurato"

Si accende una polemica, a Salemi, in merito ad un murales che viene "censurato".
I ragazzi e le ragazze dell'Associazione Socio Culturale "Peppino Impastato", in seguito alla "cancellazione" del murales, si mostrano fortemente indignati. Condannano l'azione dell'Amministrazione Comunale, mettendosi dalla parte dell'artista. Tramite un post pubblicato su Facebook (sulla pagina gestita dai ragazzi dell'Associazione, https://www.facebook.com/ass.peppino.impastato/) scrivono che:

"A chi fa paura l’Arte? A chi dice di sostenerla nei programmi elettorali e poi la cancella? Noi ragazzi e ragazze dell’ Associazione Socio-Culturale "Peppino Impastato" siamo dalla parte dell’Arte sempre e comunque, anche quando potrebbe essere considerata “scomoda”. Anche quando è necessario “trasgredire” le regole per affermare un’idea. E l’idea che vogliamo portare avanti è quella della condivisione di qualsiasi manifestazione espressiva che ci faccia riflettere, piangere o sorridere. Insomma emozionare. A volte però, un’opera d’arte può dare anche tremendamente fastidio, quando non si capisce il messaggio che ci sta dietro, oppure quando lo si capisce e lo si vuole cancellare. Crediamo che i fatti accaduti ieri abbiano travalicato le intenzioni degli artisti e della nostra associazione che li supporta. I lavori per la realizzazione del murale sul cavalcavia del nostro paese si sono svolti sotto gli occhi dell’intera cittadinanza per tre giorni e nessuno ha avuto da ridire. Solo quando è stato ultimato, si sono levate voci a proposito della “regolarità” dell’opera, che evidentemente non è stata apprezzata. Oppure, a non essere apprezzata forse è l’opera di chi si batte per diffondere un messaggio alternativo che si basa sulla partecipazione, la condivisione e la diffusione del bello. Oggi ad essere censurata non è stata solo un’opera d’arte, ma soprattutto un’idea: quella che in questo paese qualcosa di nuovo, di diverso si può e si deve realizzare. Tanti sono i muri imbrattati, molti sono gli angoli degradati a Salemi. Eppure, mai l’amministrazione è stata così tempestiva nel ripristinare il decoro urbano".

I ragazzi, quindi, invitano tutte le associazioni, gli artisti e i liberi cittadini a partecipare, domenica 10 Settembre alle ore 18:30, ad un sit-in di fronte al murale cancellato per rivendicare l’importanza dell’arte nel nostro paese.

 

L'Associazione Socio - Culturale "Peppino Impastato" di Salemi, costituita nel febbraio 2015, aderisce all'Arci, ed è composta da un gruppo di ragazzi e ragazze promotori di un nuovo modo di vivere e di pensare, motivati dalla voglia di essere parte attiva del paese attraverso l’impegno sociale e culturale. L’Associazione si pone tra gli obiettivi lo sviluppo di una politica giovanile dal basso, rivolta al territorio, ai cittadini e alle fasce più deboli, la promozione e la diffusione della cultura, della musica e dell’arte, la cura e la valorizzazione del territorio, la tutela del paesaggio e il rispetto dell’ambiente; e soprattutto, l’educazione alla legalità e la trasmissione di una cultura dell’antimafia, di antirazzismo e antifascismo.
I ragazzi e le ragazze dell'Associazione sono:

Ade Zummo
Alberto Evan Patti
Alessandro Angelo
Salvo Caruccio
Camillo Spisso
Chakib Fathallah
Concetta Varia
Dario Marino
Diana Patti
Elena Placenza
Elisa Maurizio
Emilio Pisano
Federica Armata
Francesca Catania
Gaspare Crimi
Giovanni Cucchiara
Giulia Lo Castro
Giuseppe Alessio Favuzza
Giuseppe Fiscelli
Peppe Bongiorno
Ignazio Grillo
Laura Masaracchia
Luca Marrone
Maria Scavuzzo
Michele Ferro
Miriam Sutera
Nicola Maniscalco
Nicola Mezzapelle
Nicola Verdirame
Giuseppe Maiorana
Giuseppe Puma
Salvo Mirabile
Samuela Calamia
Sara Perria
Silvia Marrone
Rosario Rosa

 


Ti potrebbe interessare anche: