Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
12/09/2017 15:00:00

Pantelleria, spostati gli aerei della Mistralair. Il PD scrive al sindaco e all'Enac

Ancora disagi nel trasporto aereo da e per Pantelleria. Venerdì sera è stato spostato a Lampedusa l’aereo della compagnia aerea Mistralair che avrebbe dovuto collegare Palermo a Pantelleria con l’ultimo volo delle ore 20:25. La decisione ha comportato il giorno seguente la cancellazione dei voi Pantelleria – Trapani delle ore 07:10 e Trapani a Pantelleria delle ore 9:05, con consequenti ritardi per tutti gli altri voli.  Ed è una dura presa di posizione  quella del Partito Democratico pantesco secondo cui e impossibile continuare a tollerare scelte che vanno a completo discapito del territorio e della comunità pantesca.

"Il Segretario del Partito Democratico  di Pantelleria, attraverso una nota scritta, ha chiesto all’ENAC e al Sindaco di Pantelleria quali azioni intendono mettere in atto al fine di impedire alle compagnie aeree di assumere scelte arbitrarie a completo e solo discapito del territorio di Pantelleria, non assicurando quel principio fondamentale della continuità territoriale. Tale nota si è resa necessaria – spiega Mimmo Iannaccone componente della Segreteria del Partito Democratico Pantelleria – a seguito dei gravi disagi subiti". 

"Quanto accaduto venerdì 8 e sabato 9 settembre – continua Iannaccone – oramai si ripete da diversi anni e soprattutto con qualunque compagnia aerea svolga i collegamenti a tratta sociale da e per Pantelleria, per cui ci appare scontato chiederci come mai vengono prese sempre scelte a completo discapito del nostro territorio e della nostra comunità isolana? La nostra non vuole essere una guerra tra poveri – conclude l’esponente del Pd pantesco – ma non possiamo continuare a tollerare che mentre a Lampedusa vengono assicurati i collegamenti aerei, a
Pantelleria i voli vengono invece cancellati e ritardati, con enormi disagi per residenti e turisti". 


Ti potrebbe interessare anche: