Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
13/09/2017 10:00:00

Trapani, Messineo annulla il licenziamento di Damiano nei confronti del comandante De Lio

Il commissario straordinario del Comune di Trapani, Francesco Messineo, con propria delibera ha annullato il decreto di licenziamento del sindaco Damiano nei confronti del comandante della Polizia Municipale Biagio De Lio. Lo scorso 29 maggio Damiano poneva fine all’incarico fiduciario conferito a De Lio tre anni prima. Il provvedimento dell’ex sindaco Damiano stabiliva che la durata del rapporto di lavoro con Biagio De Lio, che proveniva dalla polizia di Stato, avrebbe avuto termine con la fine della sindacatura. Alla fine del mese di maggio l’ex comandante si mise in ferie già maturate, ed il sindaco nei suoi provvedimenti faceva osservare tra l’altro che la presenza di De Lio era indispensabile. L’ex comandante però ritenne illegittimo il provvedimento di Damiano e impugnò il decreto sindacali chiedendo la revoca. Ora arriva l'annullamento.


Ti potrebbe interessare anche: