Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
12/10/2017 18:01:00

Trapani, un convegno su "La Psicologia del fenomeno mafioso in provincia di Trapani"

Venerdì 13 ottobre 2017, a Trapani, dalle ore 9:00 alle ore 14:00, presso l’Ex Aula Consiliare, a Palazzo D’Alì, si svolgerà il Convegno sul tema “La Psicologia del fenomeno mafioso in Provincia di Trapani” con il patrocinio e il Contributo dell’Università degli Studi di Palermo, dell’Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia, del Comune di Trapani e dell’Associazione socio-cuturale “Carlo Scaduto”.

Il Convegno mira a diffondere i risultati della Ricerca-Intervento sulla Psicologia del fenomeno mafioso realizzata in provincia di Trapani e nella Città Capoluogo.
Gli Studi sulla Psicologia del fenomeno mafioso, sviluppati nell’ambito della Psicologica Clinica dell’Università degli Studi di Palermo, hanno offerto alcune chiavi di lettura importanti per comprendere, non solo ciò che accade nella mente degli appartenenti alle famiglie mafiose, ma anche le ricadute psichiche della presenza dell'organizzazione criminale mafiosa sui cittadini e sulle comunità.

L’iniziativa, proponendo alcuni esempi di intervento nelle comunità fortemente attraversate dal fenomeno mafioso, mira a mettere in evidenza il contributo della Psicologia Clinica nella promozione e nella ricostruzione di reti sociali comunitarie spesso recise dalle mafie attraverso eventi traumatici di carattere storico e antropo-psico-economico-sociali.
L'evento è gratuito ed aperto a tutti.

PROGRAMMA CONVEGNO
“LA PSICOLOGIA DEL FENOMENO MAFIOSO IN PROVINCIA DI TRAPANI”.

09:00-09:30
Saluti istituzionali e delle associazioni partecipanti:
 Francesco Messineo, Commissario Straordinario Comune di Trapani
 Cecilia Giordano, Università degli Studi di Palermo
 Fulvio Giardina, Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia
- Susanna Scaduto, Associazione socio-culturale “Carlo Scaduto”
- Girolamo Lo Verso, Nicola Pollina, Segreteria Scientifica

09:30-13:00
Relazioni:
- 09:30-10:00 Cecilia Giordano “Introduzione storica sulle ricerche-intervento in provincia di Trapani”. Università degli Studi di Palermo

- 10:00-10:30 Nicola Pollina “Trapani: una mafia invisibile o inguardabile? Ricerca-Intervento sullo psichismo mafioso in Città”. Dr. In Psicologia Clinica e di Comunità

- 10:30-11:15 Grazia Zizzo “il cambiamento nelle famiglie mafiose. Casi clinici.” ASP – DSM TP

- 11:15-11:45 Erica Castronovo: Psicologia del fenomeno mafioso nella Valle del Belice.

- 11:45-12:00 coffe break

- 12:00-12:30 Enrico Colajanni “Le difficoltà degli imprenditori nel denunciare.” Libero Futuro

- 12:30-13:00 Nicola Clemenza “La percezione del fenomeno da parte degli alunni e delle insegnanti del territorio della Valle del Belice. Una Ricerca.” Libero Futuro

Moderatore: Girolamo Lo Verso.
Discussant: Cecilia Giordano.

13:00-13:30 Presentazione “La mafia sul lettino”, di Girolamo Lo Verso, Ed. Di Girolamo, Ottobre 2017.
Moderatore: Giorgio Geraci.

13:30-14:00 CONCLUSIONI: Girolamo Lo Verso, Nicola Pollina.


Ti potrebbe interessare anche: