Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
04/11/2017 15:00:00

Atletica, Marianna Cudia sul podio della Maratona Internazionale di Torino

La Marsala Doc, continua in grande stile la sua attività agonistica facendosi conoscere ed apprezzare anche per le prestazioni dei suoi atleti. Sulla distanza regina dei fatidici km. 42.197 metri, nella domenica appena conclusa Nove atleti appartenenti alla Società presieduta da Filippo
Struppa, hanno partecipato alla prestigiosa maratona Internazionale di Torino giunta alla sua XXXI edizione. Malgrado un'area veramente irrespirabile per la nota vicenda delle polveri sottili e dell'incendio che arde in val di Susa, la Giovane atleta di punta della Marsala Doc, Marianna Cudia, ha fatto registrare uno strepitoso crono di 3h25'36” che gli ha permesso di salire sul terzo gradino del podio della prestigiosa gara per la sua CTG.

Alla fine la giovane Marianna, circondata dalla sua famiglia e festeggiata dai compagni che con lei hanno partecipato alla gara, si è detta molto
contenta ed emozionata nel salire sul podio e ricevere l'ambito riconoscimento internazionale. Anche gli altri ragazzi hanno ottenuto degli ottimi risultati, Ignazio Cammarata ha chiuso in 3h22'28”, Damiano Ardagna 3h25'28”, Antonino Chirco, al debutto ufficiale in maratona, tagliando il traguardo è scoppiato in lacrime per la contentezza ed anche per l'apprezzabile crono di 3h35'55”, viene seguito a ruota da Enzo Castiglione che, a cento giorni dall'aver subito un delicato intervento chirurgico, ha concluso la gara in 3h37'25”, menzione particolare meritano due veterani colonne portanti e pluripremiati della Marrsala Doc, Ignazio Abrignani e Michele D'Errico, giungono assieme mano nella mano, come ai vecchi tempi, sul traguardo posto nella prestigiosa Piazza S. Carlo in 3h37'53”, dopo le 4 ore tagliano il traguardo Agostino Impicichè afflitto da problemi fisici alla schiena e Baldo Cascia che da tempo ormai disertava la Signora di tutte le gare, a lui il bentornato dal Presidente e da tutti i compagni di squadra.

Ma non solo maratona, sempre domenica a Riposto in provincia di Catania, è andata in scena la 6° edizione della Maratonina dello blu Jonio, valida come 6° prova del circuito regionale del Grand-Prix Fidal Sicilia in cui attualmente la Marsala Doc occupa un buonissimo 8°posto in classifica generale su più di 160 società partecipanti al circuito. Ben 12 gli atleti biancazzurri, dopo una bella mattinata e sorbendosi 800 km. di tragitto,che hanno partecipato, il più lesto è stato ancora una volta Pietro Paladino in 1h22'25” classificandosi al 47 posto su più di 800 partecipanti.

Continua a stupire ancora Antonio Pizzo che nella sua seconda gioventù continua a migliorarsi, infatti giungendo sul traguardo con il tempo di 1h30'50” a fatto registrare il suo miglior tempo di sempre sulla distanza, hanno poi tagliato il traguardo un ottimo Pietro Sciacca in 1h33'40” , Peppe Mezzapelle in 1h35'34” ed Enzo D'Accurso in 135'58”, il giovane e nuovo iscritto Ciccio Cernigliaro, che al debutto ha fermato il cronometro con un ottimo 1h36'41”, la sempre presente e veterana Matilde Rallo, portacolori del gentil sesso marsalese che ha chiuso con un ottimo 1h49'53”;a seguire poi con tempi leggermente più alti ma dignitosissimi, Peppe Pipitone, Pino Valenza, Paolo Parisi, Roberto Angileri ed il Presidente Filippo Struppa. A Palermo infine nella gara “dell'acchianata” al Santuario di S. Rosalia, ha partecipato un'altro veterano biancazzurro, Mario Pizzo, che con tenacia ha finito la sua gara raggiungendo il podio della sua CTG. al terzo posto. Prossimi impegni per tanti atleti marsalesi, il 19 Novembre con la partecipazione alla maratona Internazionale di Valencia in Spagna e Palermo. 


Ti potrebbe interessare anche: