Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
14/11/2017 16:00:00

Marsala, riaperta la scuola dell'infanzia a Strasatti. Avviso per i mercatini di Natale

Conclusi i lavori di messa in sicurezza, è stata riaperta a Marsala la scuola dell'infanzia di via Nazionale, in contrada Strasatti. La dirigente Anna Maria Alagna e la comunità scolastica hanno voluto festeggiare questo momento di rientro presso la loro sede assieme al parroco Don Giacomo Marino e all'assessore Anna Maria Angileri, soddisfatta per avere riconsegnato anche questo plesso al territorio. “L'edilizia scolastica è una priorità di questa Amministrazione e siamo tutto impegnati a cogliere le opportunità offerte dai Pon per presentare altri progetti entro il mese, afferma l'assessore Angileri. Finanziamenti per oltre due milioni di euro che, se approvati, consentiranno di migliorare l'impiantistica e di ottenere le previste certificazioni di legge”. 

AVVISO PER I MERCATINI NATALIZI - Artigiani, hobbysti, creatori di opere dell'ingegno - anche in forma associata e con sede a Marsala – hanno la possibilità di partecipare alla realizzazione dei “MERCATINI NATALIZI”. L'iniziativa promozionale dell'Amministrazione Di Girolamo rientra nel programma delle prossime festività di dicembre/gennaio, con animazioni nel centro e in periferia. L'area riservata ai mercatini – in cui saranno collocate dieci “casette in legno” - è compresa nel tratto pedonale di via Roma, tra le vie Itria e Stefano Bilardello. Come riporta l'Avviso pubblico del settore Attività Produttive a firma del dirigente Giuseppe Fazio, l'esposizione (con possibilità di vendita, ove in possesso dei requisiti di legge) riguarda sia prodotti alimentari che non alimentari. L'utilizzo delle casette assegnate – presumibilmente dal 2 dicembre al 21 gennaio 2018 - sarà disciplinato da apposito contratto di concessione, con un costo unitario di 200 euro.

L'Avviso, online sul sito comunale (http://www.comune.marsala.tp.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/28524), contiene requisiti/modalità di partecipazione e fissa al prossimo 20 novembre il termine di presentazione delle domande di partecipazione. Il giorno successivo si procederà a stilare l'elenco delle richieste pervenute e alla conseguente assegnazione delle casette: 8 per il settore non alimentare; 2 per il settore alimentare. È previsto il sorteggio nel caso in cui le istanze siano di numero superiore a quello degli spazi previsti.


Ti potrebbe interessare anche: