Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
15/11/2017 03:00:00

Calcio, settore giovanile. Quaterna dell'Adelkam Alcamo sulla Garibaldina Marsala. Cronaca

 Inizia bene il campionato provinciale per gli allievi del Costa Gaia Adelkam Alcamo. La squadra alcamese composta da soli 2002 e 2003, nata sulle ceneri dei giovanissimi regionali dell’Alba Alcamo che bene ha fatto nello scorso campionato giovanissimi, si è ben comportata al cospetto di una Garibaldina più dotata fisicamente. Un plauso va fatto alle due scuole calcistiche di Alcamo, Adelkam e Ludos, che hanno collaborato ad allestire una squadra di tutto rispetto, che si pone l’obbiettivo di vincere il campionato provinciale allievi per potere partecipare il prossimo anno a quello regionale.

Cronaca

La squadra alcamese parte bene, già al 10° minuto si porta in vantaggio, l’esterno alto Michele Pirrone dopo avere intercettato palla a metà campo si invola sulla fascia destra, dal fondo lascia partire un passaggio millimetrico che imbecca il piccolo Diego Faraci che di testa segna. La reazione della Garibaldina si concretizza al 21 con un tiro di Pedone che finisce al lato.
Al 33 il raddoppio, su una ripartenza Gaspare Vivona lancia Diego Faraci che si invola in aria e con un preciso pallo netto scavalca il portiere in uscita.
Il secondo tempo inizia con un arrembaggio della squadra marsalese, i primi 10 minuti sono un vero assedio alla porta di Surugiu, che compie due autentici miracoli, prima al 6 minuto deviando sulla traversa un calcio d’angolo ben tirato da Pedone Vincenzo, e al 10 deviando un tiro da fuori di Pocorobba.
La reazione della Garibaldina si esaurisce al 16 minuto quando Coppola calcia una punizione senza pretesa che il portiere Provenzano incredibilmente non para. Al 28 di nuovo goal su punizione dal limite, procurata dal sempre Diego faraci.
Al 40° il goal della Garibaldina, Brugnone prende palla in area a Surugiu e mette in rete.
Per la squadra alcamese la prossima partita sarà in casa con il Castelvetrano Selinute, mentre la Garibaldina se la dovrà vedere con il Football Castellammare.


Ti potrebbe interessare anche: