Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
15/11/2017 09:00:00

Imprese e sviluppo in Sicilia. Pronti otto bandi per un valore di 297 milioni

Sono pronti gli otto bandi regionali per un valore di 297 milioni di euro, che stanno per essere pubblicati e che daranno la possibilità di accedere ai finanziamenti messi a disposizione dell'Unione Europea per le imprese siciliane. Questi otto bandi si vanno ad aggiungere al programma Fesr e ai 380 milioni già in bando per un totale di 680 milioni. I settori interessati sono: "Ricerca e sviluppo tecnologico delle imprese" e "Competitività delle Pmi". I due bandi principali che riguardano investimenti in macchinari, impianti e beni per la ristrutturazione aziendale sono rispettivamente, uno di 70 e l'altro 30 milioni di euro. Altri tre bandi porteranno investimenti di 112 milioni.

Il primo riguarda il supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori culturali e naturali del territorio. Un altro bando a sostegno della competitività delle imprese turistiche avrà un valore di 46 milioni di euro. Un altro ancora, che riguarda la rete delle imprese sempre nel comparto turistico mette a disposizione altri 33 milioni di euro. Per i finanziamenti che mirano ad un obiettivo di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, c'è un bando da 34,1 milioni. Gli ultimi due bandi del lotto sono quelli destinati a favorire lo sviluppo tecnologico delle aziende.  


Ti potrebbe interessare anche: