Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
01/06/2017 19:46:00

Marinella di Selinunte, al via la 3° edizione della “Festa del Bastardino”

Terza edizione della FESTA DEL BASTARDINO, che si terrà a Marinella di SELINUNTE in piazza Stazione venerdi' 2 giugno 2017, dalle 16 in poi.
Ci saranno tantissime attività che allieteranno questo evento: dalla caccia all'osso, alla pesca di beneficenza, ai sorteggi con premi favolosi per arrivare all'immancabile e divertente SFILATA A SEI ZAMPE (con super-premi per i primi tre vincitori).


Può partecipare chiunque, non c'è alcun limite (di età, "razza", taglia...), semplicemente perché all'amore non c'è limite... Inoltre, sarà possibile mettere a GRATUITAMENTE il microchip al proprio peloso ove ne fosse sprovvisto, grazie alla preziosa presenza dei veterinari D'Antoni e Roma.
Durante la festa sarà possibile ristorarsi grazie ad un punto rinfresco messo a disposizione per i partecipanti.
Naturalmente, come ogni anno, la manifestazione darà l'opportunità a tutti di adottare un "peloso", ma sarà anche possibile avvicinarsi ai numerosi tavoli informativi dell’ENPA per porre qualsiasi quesito (maltrattamenti, sterilizzazioni, abbandoni ecc,), acquistare simpatici gadget, iscriversi all’associazione, fare donazioni.

Il ricavato dell'evento servirà per la cura e le adozioni dei cani abbandonati e cani del canile (vai sulla nostra pagina fb @enpacastelvetrano per vedere il nostro operato, o meglio una parte di quanto fatto).

INGRESSO LIBERO ALL'EVENTO

 


Ti potrebbe interessare anche: