Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
20/03/2017 14:34:00

Marsala, da settimane il tratto finale della via XI Maggio è al buio. Nessuno interviene

Da due settimane l'ultimo tratto della via XI maggio, quello vicino a Porta Nuova è al buio. Sono diversi i cittadini e commercianti della zona che lo hanno più volte segnalato, ma di interventi per ripristinare l'illuminazione non ce ne sono stati. Da mesi, come sappiamo, quasi a macchia di leopardo tutto il centro storico e anche diverse periferie sono senza luce.

Sulla situazione di via XI maggio sono diverse le lamentele sui social network dei commercianti della zona, come la denuncia di Rosalba Catalano che ci dice che l'unica illuminazione per quel tratto di strada al momento è fornita da quella interna ai negozi e ai locali. "L'operatore è sempre occupato. Domani vediamo se trovo qualcuno al Comune. Due settimane al buio in via XI Maggio", questo il suo post su facebook, al quale si sono aggiunti tanti commenti di altri cittadini marsalesi che segnalano anche altre zone nelle stesse condizioni. E il post della Catalano segue quello di qualche giorno fa del movimento "Progettiamo Marsala" che è rappresentato in consiglio comunale dalla consigliera Giusi Piccione. Qui di seguito il post: 

 

 

Un paio di settimane fa, anche in consiglio comunale si è discusso del problema dell'illuminazione cittadina dopo le continue segnalazioni e addirittura l'intervento di ripristino in via San Michele da parte di Salvatore Ombra, con il sindaco, Alberto Di Girolamo che aveva detto della possibilità di denunciarlo: "Non escludiamo di denunciare Ombra perché non è possibile che un privato intervenga su una cosa pubblica”.

Tra le polemiche e la mancanza di fondi che non permette di intervenire tempestivamente con la manutenzione ordinaria sui guasti della rete elettrica, siamo arrivati a primavera e con la bella stagione dovrebbero arrivare anche i turisti, ma una città e un centro storico al buio non sono certamente il miglior biglietto da visita.

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 


Ti potrebbe interessare anche: