Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
16/11/2017 16:00:00

Marsala, Eleonora Milazzo soddisfatta per il finanziamento del lungomare Florio

Il consigliere comunale di Marsala Eleonora Milazzo esprime grande soddisfazione per il finanziamento ottenuto dal Comune di euro 1 milione e 200 mila euro da parte della Regione per la riqualificazione del Lungomare Florio.
Con la realizzazione delle opere previste dal progetto si avrà la messa in sicurezza sia della strada litorale che dell'area adiacente al porticciolo turistico fino alle Cantine Rallo e il restauro dei due moli storici che quasi delimitano la superficie interessata, per complessivi 12 mila metri quadrati.

"La sede viaria interessata al Waterfront è soggetta a smottamenti e cedimenti a causa delle forti mareggiate, con gravi ripercussioni sul fronte della viabilità e della sicurezza dei cittadini, e gli antichi moli "Florio" e "Ingham" versano in pessimo stato di conservazione.
A ciò si aggiunga il ristagno d'acqua e la putrefazione delle alghe che caratterizzano il tratto antistante i frangiflutti.
Il progetto risale al 2013, quando il Consigliere Eleonora Milazzo, in sede di approvazione di bilancio, proponeva un emendamento aggiuntivo al Piano Triennale delle Opere Pubbliche inerente la richiesta di anticipazione della somma di euro 400 mila per l’anno 2013 per la riqualificazione del Lungomare Florio. 

Il suddetto emendamento, approvato dal massimo consesso civico - prosegue Eleonora Milazzo - nasce dalla necessità ed urgenza di procedere ad un intervento mirato alla riqualificazione del tratto stradale che va da dopo le Cantine Florio fino alla zona antistante la colmata a seguito delle numerose voragini che si sono verificate negli ultimi anni.
Il manto stradale in questione è completamente svuotato, impercorribile nei periodi invernali, circostanze tutte che mettono in serio pericolo l’incolumità dei passanti. L’auspicio, conclude Eleonora Milazzo, è che tale progetto possa essere realizzato in tempi celeri".  


Ti potrebbe interessare anche: