Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
05/12/2017 04:30:00

"Oltre il silenzio", il nuovo singolo del cantautore Gero Riggio

 Ad un anno dalla pubblicazione di “è Natale”, il cantautore GERO RIGGIO torna con un nuovo lavoro discografico firmato Master Play Studio di Leonardo Curiale e Circuiti Sonori di Armando Cacciato: il brano, dal titolo “oltre il silenzio” è un brano molto di impatto che racchiude in se un significato importante “riuscire a guardare positivamente “oltre” gli ostacoli e le difficoltà che la vita ci mette di fronte”. Musicalmente il brano è costruito su sonorità ricercate e molto attuali, in tendenza con il “move pop” portato avanti dalla coppia Riggio-Curiale per le nuove produzioni. Hanno collaborato diversi musicisti tra cui Luca Castiglione (chitarre e basso) e Giuseppe Perrone (batteria).

Sul brano così Gero: “E' un brano che costruisce la sua forza sull’impatto musicale e soprattutto sul significato che ho voluto dargli. Scrivere e produrre canzoni lo sento come una responsabilità addosso, verso me stesso e verso chi poi ne usufruisce. Io spero che la gente sia curiosa: si fermi ad ascoltare, sostenere e condividere un progetto in cui credo molto e ci lavoro da anni. Sembra banale, ma nella musica ci si può ritrovare tanto di se stessi, quindi merita un’opportunità. Per il brano è previsto anche un videoclip ufficiale che uscirà in rete a fine Dicembre/primi di Gennaio. Voglio dare il tempo necessario per la massima condivisione del brano sui digital store perché oggi è l’unica fonte di sostentamento di noi giovani artisti, quindi spero che anche questo messaggio venga condiviso da quanta più gente possibile”


Ti potrebbe interessare anche: