Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
30/07/2017 04:05:00

Scuola, 160 immissioni in ruolo in provincia di Trapani per l'anno scolastico 2017 / 2018

 E’ stata diramata agli Uffici Scolastici, la ripartizione dei 51.773 posti destinati alle immissioni in ruolo dell’a.s. 2017/18. Come già anticipato dal portale Orizzontescuola.it, le convocazioni dovranno essere svolte possibilmente entro il 14 agosto, riservando il tempo rimanente alla chiamata diretta, ovvero al passaggio dall’ambito territoriale alla scuola.

Per la provincia di Trapani le cattedre saranno 160, così distribuite: 7 per l'infanzia, 11 per la primaria, 58 per le scuola medie, 82 nelle superiori e due educazione musicale.
Qui l'elenco completo.

Per prima cosa è stato specificato che il grosso delle nuove assunzioni annunciate dalla Fedeli nei giorni scorsi, è dato dalla sostituzione dei pensionamenti(circa 21.000) e dalla copertura dei posti già esistenti e disponibili in organico di diritto dell’anno in corso e su cui non sono state fatte le assunzioni lo scorso anno (circa 16.000). Quindi parliamo di circa 15.100 circa nuove assunzioni la cui distribuzione tra le regioni è stata discussa anche con i direttori degli UU.SS.RR. e ha seguito i criteri dell´andamento del numero degli alunni e delle posizioni da stabilizzare. 

Le percentuali di copertura dei posti per aree geografiche: nord 38% centro 46% sud 69%.
Di questi 11.500 saranno stabilizzazioni su posti comuni/classi di concorso, inclusi i licei musicali e 3.600 per il sostegno.


Ti potrebbe interessare anche: