Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
07/09/2017 18:00:00

Vela. Marco Genna della Società Canottieri Marsala si classifica secondo a Crotone

   Conclusi i Campionati Nazionali Giovanili Optimist 2017 a Crotone. Marco Genna, timoniere di punta della Società Canottieri Marsala, conquista un prestigioso podio, classificandosi secondo. Insieme a lui, al primo posto il neo campione del mondo, Marco Gradoni, e al terzo il suo amico/avversario di sempre, Andrea Marotta, anche lui siciliano. Una vittoria importante che conferma Marco Genna tra i migliori velisti d’Italia della sua categoria. Un curriculum d’eccezione che in questi anni ha regalato grandi soddisfazioni a tutta la città di Marsala e alla società Canottieri che ha sempre creduto nelle sue qualità tecniche.

Sono stati giorni impegnativi – ha detto l’allenatore Mario Noto, direttore sportivo della Società Canottieri – a causa del vento intenso. Ad ogni prova, Marco ha sempre dato il meglio di se, confermando la sua crescita tecnica e personale. Quest’anno, infatti, è riuscito a qualificarsi per i Campionati Mondiali che si sono svolti in Thailandia e adesso è riuscito a conquistare la medaglia d’argento ai Campionati Nazionali. Sono soddisfatto del lavoro svolto insieme all’ausilio dell’allenatore in seconda Francesco Giacalone, sia in acqua che a terra. Marco ha lavorato duro, ha confermato il suo stato di forma ed è riuscito ad ottenere un traguardo importantissimo. Ancora una volta ha vinto lo sport e la passione per la vela”.

Concorrevano per la conquista del titolo di Campione Nazionale Giovanile in singolo, ognuno per la propria classe, circa 600 giovani velisti, che hanno gareggiato per tre giorni nelle acque antistanti il Club Velico Crotone, affrontando condizioni meteo non sempre facili e mostrando grande grinta, determinazione e una sana competizione. Tra loro, si è distinto il nostro Marco Genna, che non ha mai mollato arrivando in tutte le regate quasi sempre tra i primissimi posti, regalando allo sport marsalese una vittoria di quelle che non si dimenticano.

Ero molto concentrato e determinato – ha detto Marco Genna -. Sono partito per Crotone qualche giorno prima dell’inizio del campionato, ho visionato il campo di regata e mi sono allenato. Il vento è stato sempre incostante e certe volte difficile da gestire, ma avevo un obiettivo per me davvero importante da perseguire, una sfida con me stesso che sono riuscito a vincere salendo sul podio. Ringrazio la mia famiglia, gli allenatori e la società Canottieri che mi hanno sempre sostenuto”. 


Ti potrebbe interessare anche: