Quantcast
×
 
 
23/11/2009 16:31:30

Mercoledì, giornata contro la violenza sulle donne

"Parole male dette" è il seminario che la d.ssa Caterina Maria Peraino Consigliera di Parità della Provincia di Trapani ha organizzato in collaborazione con Meta Change snc e Pari & Libera, associazione di donne contro la violenza, per riflettere su uno degli innumerevoli aspetti che scatenano comportamenti violenti.pacchetto_sicurezza.jpg

"Nei luoghi di lavoro , fra le mura domestiche la maggior parte dei conflitti nascono dall’incomprensione".
Stimolare un impegno comune di uomini e donne nella lotta contro maltrattamenti e violenza, coinvolgendo sempre di più l’elemento maschile, sia nelle azioni di prevenzione e di sensibilizzazione del fenomeno, sia come target di interventi finalizzati alla comprensione delle cause dei comportamenti violenti e al recupero della capacità di gestione pacifica del conflitto è la necessità.

L’obiettivo del seminario consiste nel proporre interventi integrati e multisettoriali di contrasto del fenomeno, di sostegno alle vittime e di sensibilizzazione a modalità relazionali non violente centrate sul riconoscimento della differenza come valore al fine di creare una maggiore consapevolezza sociale e culturale sulla necessità di rifiutare e contrastare comportamenti e relazioni violenti.

Se ne parlerà mercoledì 25 novembre p. v. dalle ore 17:00 alle 20:00 presso la saletta conferenze di palazzo Riccio di Morana, via Garibaldi in Trapani, alla Presenza dell’ avv. Girolamo Turano presidente della Provincia Regionale di Trapani e del dr. Giuseppe Gualtieri Questore di Trapani. Tra i relatori la prof.ssa Ignazia Bartholini, docente di Sociologia della devianza presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università di Palermo e Jon Harald Biornsen uno dei massimi esperti italiani sulle tematiche inerenti la comunicazione.

L’invito è aperto a tutta la cittadinanza viste le problematiche affrontate di grande interesse sociale.


 



Sociale | 2023-02-01 02:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Il cellulare come un baby sitter 

 Il cellulare sta diventando un baby sitter virtuale. I genitori oggi lo utilizzano per calmare i bimbi, per farli mangiare, o addirittura prima di addormentarsi.   L’associazione Di.te. ha raccolto i dati, con...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1674726256-ascolta-rmc101.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675248244-etta-focu.gif
<