Quantcast
×
 
 
01/01/2011 12:24:15

Scrive Sergio Pellegrino, sulla "strurusarìa" dei Vigili Urbani marsalesi

Fra queste, pongo alla Sua attenzione i termini “suvirchiarìa” , “scattusarìa” e “strurusarìa” il cui equivalente significato letterale dovrebbe essere: azione finalizzata a reprimerne un’altra, ma fatta con una forte dose di malizia unita al sarcarsmo e un pizzico di cattiveria.

Queste parole mi son venute in mente per un fatto (che mi ha visto, mio malgrado, tra i … protagonisti) avvenuto Domenica 26 dicembre scorso, giorno di S.Stefano.

Come ben ricorderai, la giornata era piovosa. Essendo invitato a pranzo da amici che abitano nella via Calogero Isgrò, ho pensato di parcheggiare la mia auto in detta via, giusto per non bagnarmi.

La mia stessa “pensata”, del resto, l’avevano fatta in tanti (c’erano posteggiate, su un lato della strada, almeno una ventina di auto) considerato il fatto che, essendo giorno festivo, i negozi erano chiusi e non si intralciava alcun traffico, dato che tutte le strade di Marsala a quell’ora erano davvero deserte.

Intorno alle tre del pomeriggio, eravamo ancora seduti a tavola quando qualcuno cominciò a gridare: …correte, scendete tutti giù, ci sono i Vigili Urbani e stanno prendendo le contravvenzioni a tutti !

In un battibaleno, corremmo in strada e - sgradita sorpresa - trovammo tre pattuglie (sic!) di Vigili Urbani intenti a verbalizzare tutte le auto posteggiate. Intanto la voce si era sparsa e, pian piano, la via si era popolata di altri residenti che, come me, avevano lì parcheggiato.

Mai visto uno spiegamento di forza pubblica così concentrato e motivato a presidiare l’ordine pubblico: manco fosse una zona nevralgica della città nell’ora di punta di un giorno lavorativo!

Non ti dico le scene! … La via Isgrò non aveva nulla da invidiare ad una commedia di Eduardo: chi, con il tovagliolo ancora in mano, gridava allo scandalo; chi (magari pensando al cannolo lasciato nella guantiera) protestava inveendo contro Sindaco e politici tutti; e chi - come i poveri, eroici ed impauriti Vigili Urbani in assetto bellico - a difendersi e cercare di diradare quel minaccioso assembramento di uomini (ma anche di donne e bambini) inferociti.

Premettendo che il torto era mio e di chi, come me, aveva posteggiato l’auto in una zona dove vige il divieto di sosta e che le multe elevate dovranno regolarmente essere pagate, mi chiedo e Ti chiedo: tanto zelo dimostrato dai poliziotti municipali alle ore 15,00 di un giorno festivo, con i negozi chiusi e con Marsala spopolata (… per strada c’erano solo le tre pattuglie che – come in un telefilm poliziesco - erano piombate sul posto!) è almeno definibile una STRURUSARìA o no?

Seguendoti sempre con immutato interesse, porgo a Lei e a tutto il Suo Staff i migliori auguri per un 2011 pieno di successi e soddisfazioni.

Un caro saluto

Sergio Pellegrino

n.b. e p.s.:

Per la tranquillità Sua e di chi leggerà queste mie righe, Vi informo che alla fine i Vigili Urbani – che vanno famosi per il loro essere … forti, anzi imbattibili con i deboli - sono riusciti miracolosamente a salvarsi dalla furia popolare e a far ritorno incolumi al loro Comando, peraltro portando a casa (magari grazie ad una… soffiata in una domenica insperata) un rinsanguamento per le asfittiche casse comunali. 

 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1673947509-qashqai-e-power.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1673948001-impianto-fotovoltaico.jpg
<