Quantcast
×
 
 
09/01/2011 17:12:01

Scrive un commerciante, sulla viabilità in tilt e il calo delle vendite

non può capire cosa stia realmente accadendo. Quello che doveva rappresentare una 'fase momentanea per i lavori del centro' sulla principale arteria del paese (via Amendola e via roma) sta diventando, giorno dopo giorno, lo scenario di mostruosità e manovre rocambolesche da parte di automobilisti stanchi e stressati dal nuovo piano traffico. La situazione, specie negli orari di punta non è delle migliori, soprattutto tra via Amendola e via Omodei dove negli ultimi giorni si sprecano le auto in divieto di sosta, doppia fila, tripla e quadrupla a marciapiede, con gente che grida al di fuori delle proprie auto. In alcuni momenti addirittura, il continuo ed instancante fischio dei vigili pare possa far concorrenza alle vuvuzela africane (incubo di questi mondiali di calcio). D’altronde era inevitabile una situazione così disastrosa. Dopo la rinnovata chiusura di corso Amendola, infatti, le arterie sostitutive sono diverse, ma tutte poco adatte e per nulla pronte ad essere percorse, oltre che dagli abitanti di Marsala. Praticamente l’inferno tra vie e viuzze. Invano il tentativo di moltissimi commercianti di via Amendola e via Alagna che da diverso tempo insorgono e discutono sulle decisioni presa targata CARINI. Infatti ieri pomeriggio per caso il Sindaco si trovava a passare dalla piazza quando viene fermato dai commercianti infuriati che chiedevano spiegazioni sulla chiusura improvvisa di via Amendola lasciata allo sbando, con auto che arrivano e che escono a marcia indietro creando il caos totale, e causando un calo eccessivo delle vendite per i commercianti di via Alagna, che hanno più volte invitato il sindaco a visitare la strada diroccata, con marciapiedi in certi punti inesistenti e impercorribili, buia, puzzolente a causa delle fognature disastrate e vuota se non impossibile da raggiungere da chi proviene dal lato Mazara. Non c’è una via fluibile per i vigili del fuoco o Autoambulanze , se non, spostando piante da 200kg o in contro mano, . A loro soltanto risposte che non centravano nulla o quasi, che “Marsala essendo una città turisti e storica dovrà diventare come le grandi città del nord, con tantissime aree pedonali perché alle persone piace passeggiare”, “Abbiamo ricevuto milioni di euro per lo sport e i beni pubblici”, “sono stato a Padova e tutti passeggiavano”, nel 2010 abbiamo elevato 35000 multe, il triplo rispetto gli anni precedenti”.

Viene da pensare…….

“Marsala città turistica”, senza turisti, senza porto, senza parcheggi, senza spiagge libere, con musei chiusi, senza un bus di collegamento con l’aeroporto

“Con tantissime aree pedonali e Ztl”, senza parcheggi, con un centro storico piccolissimo con un flusso di 80000 abitanti, senza marciapiedi idonei che permettono le carrozzine a rotelle e i passeggini di circolare normalmente, dove i vigili ancora camminano in auto e non con le bici o motocicli elettrici (come a Padova) . Cercando su internet tantissime città del nord si sono ribellate alle ztl e alle aree pedonali. Allego qualche link:

http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2010/06/24/news/i-commercianti-contro-la-ztl-centoventi-uomini-e-una-cassa-da-morto-2112223

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/11/04/commercianti-chiedono-un-regalo-ztl-sospesa.html

http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/2010/05/07/328612-castiglione_dubbi_negozianti.shtml

http://archiviostorico.corriere.it/2005/settembre/24/Ztl_commercianti_danno_battaglia_co_10_050924003.shtml

http://archiviostorico.corriere.it/2008/novembre/06/Sarpi_via_alla_Ztl_dal_co_7_081106034.shtml

 

“Milioni di euro in entrata” si vocifera che ci sono 6 milioni di debiti

“Padova” basta leggere questo articolo http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2010/10/24/news/negozi-in-crisi-incassi-a-meno-9-2593025

“Piace passeggiare” passeggiare!?!?!?Chi compra? Solo per far felici i dipendenti pubblici e i liberi professionisti (infatti il comune rimarrà chiuso venerdì 7 gennaio )

“Multe triplicate” Sappiamo tutti le motivazioni, “il popolo dei vigili urbani Onesti”.

Ultimissima notizia di corridoio, verrà prorogata l’ordinanza provvedimento, n.556/2010. Fino al 10 gennaio, per fare un mercatino in piazza matteotti giorno 7/8/9 gen.

Ma come già sappiamo la strada resterà per sempre chiusa.

 

Dovranno accontentarsi di queste risposte, per il resto……..delle attività commerciali avviate da anni con tanti sacrifici, su una deserta e diroccata via Edoardo Alagna non fa nulla. Si aspetta, dunque, solo qualche 'gravissimo incidente' o meglio ancora, che qualcuno impazzisca e inizi a dare i numeri e a commettere atti di violenza. Bene, speriamo che non succeda in questi termini a Marsala però, forse, solo allora si renderà conto di cosa è stato capace di creare.
 

Saluti

Commerciante Mascherato



EA2G | 2023-02-02 08:01:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Incentivi del PNRR a favore delle imprese turistiche

Dal primo marzo parte il nuovo incentivo per favorire la competitività delle imprese turistiche in un’ottica di digitalizzazione e sostenibilità ambientale. La misura ha una dotazione finanziaria di 1 miliardo e 380 milioni di...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1673947509-qashqai-e-power.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675248244-etta-focu.gif
<