10/07/2014 06:25:00

Eventi a Favignana. Inserillo risponde a Pagoto: "Dai Comuni solo promesse a vuoto"

Ancora una volta mi vedo costretta a precisare alcune circostanze riportate dagli organi di stampa, rappresentanti una erronea esposizione della realtà dei fatti tale da rasentare la diffamazione.
Mi riferisco in particolar modo al comunicato stampa del Sindaco di Favignana - Giuseppe Pagoto - pubblicato su Tp24 il 6 Luglio 2014 e relativo all’organizzazione della manifestazione Tonnara Florio Fashion Event realizzata lo scorso settembre 2013.
Diversamente da quanto traspare dalle dichiarazioni del Primo Cittadino di Favignana, la sfilata di moda è stata un successo di pubblico, ha visto la presenza di stilisti e ospiti nazionali ed è stata realizzata con una somma irrisoria, con cui si è fatto fronte a tutte le spese senza lucrarne profitto, atteso che, come per la manifestazione canora organizzata dal gruppo musicale Tinturia, anche quella di moda doveva essere la prima edizione di un evento annuale, e si è tutti investito per il massimo risultato al minor costo…..(e dire che lo stesso Sindaco mi aveva personalmente ringraziato e si era sprecato in elogi!!!)
Tutti i fornitori hanno avuto un acconto prima della serata e tutti sono stati saldati immediatamente dopo la stessa, nessuno escluso!
In questo contesto e con specifico riferimento alle dichiarazioni del Sig. Massimo Marino - il quale sostiene di vantare crediti per presunti lavori svolti a Favignana – preciso che la scrivente non ha MAI stipulato alcun accordo, né scritto né verbale, con il predetto Sig. Marino per la realizzazione di qualsivoglia servizio: conseguentemente, del tutto arbitrari ed illegittimi devono ritenersi i giudizi e le valutazioni da questo espressi circa l’organizzazione della manifestazione di Favignana.
Gentile Sindaco, mi rivolgo a Lei in qualità di illustre primo cittadino dell’isola di Favignana per manifestarLe il mio profondo rammarico per i giudizi da Lei inattesamente espressi: oggi, alla luce di quanto accaduto MAI PIU’ presterò servizi ad Amministrazioni - come la sua o quella di Marsala - che, per motivi diversi, hanno reso impossibile ad onesti imprenditori siciliani di svolgere il proprio lavoro per conto di Enti Pubblici territoriali permeati di burocrazia impossibile, promesse facili, nessun riconoscimento del merito, e soprattutto di pagamenti ad graecas calendas !!!
Tanto dovevo per opportuna conoscenza.


Simona Inserillo

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1599466341-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599840395-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599217260-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg