06/09/2015 21:10:00

Bcc "Grammatico" di Paceco, taglio degli stipendi per 650.000 euro nei prossimi tre anni

 La Banca di Credito Cooperativo "Senatore Pietro Grammatico" di Paceco annuncia dagli degli stipendi al personale per complessivi 650.000 euro nei prossimi tre anni. I tagli, sottoscritti dalle organizzazioni sindacali, servono alla banca per cercare di risolvere la difficile crisi che la investe senza, al momento, operare licenziamenti. Il neo presidente della Banca di Credito Cooperativo "Senatore Pietro Grammatico" di Paceco è Salvatore Ciulla. Sta lavorando per attuare le disposizioni che il Fondo di garanzia delle BCC ha richiesto per potere fornire la garanzia su un prestito obbligazionario subordinato che banca ha richiesto nel secondo semestre del 2014. Ora, affinché tale prestito e la garanzia vengano accordati, è stato redatto un "Piano di risanamento e rilancio 2015 - 2017", che comprende gli elementi contabili e le iniziative che la BCC deve intraprendere e nel quale, appunto, si inseriscono questi tagli. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1642775648-gamma-volkswagen-in-pronta-consegna.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1641809585-programmazione-3-di-3.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1642756959-sf03.gif
<