Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
30/12/2017 12:37:00

Vandali da Palermo in azione durante Trapani - Lecce di ieri

 Buongiorno Direttore

ieri ho avuto danneggiata la macchina che era posteggiata nei dintorni dello stadio,, e come la mia altre macchine in serie. Da quello che mi ha riferito la polizia alcuni tifosi palermitani si sono recati a Trapani per danneggiare automobili e venire a contatto con i tifosi del Trapani al posto dei tifosi del Lecce.

Ma come si fa? siciliani contro siciliani per "aiutare" il Lecce, frutto di alleanze assurde e grottesche, frutto di una demagogia incomprensibile e assurda, di tutto questo noi poveri tifosi semplici onestamente non riusciamo a comprendere, perchè Palermo è una città vicina e di comunicazione con Trapani essere l'uno contro l'altro è veramente deplorevole, ma nessuno censura tali comportamenti e tali azioni e si lascia che episodi di questo genere "raid di vandali" diventino luoghi comuni.

Nella notte ho saputo che altri raid sono stati compiuti nei pressi della zona Fontanelle, mah, quanti trapanesi lavoramo e vivono a Palermo o quanti palermitani vivono e lavorano a Trapani, così tutto bene, ma appena si parla di calcio si diventa acerrimi nemici, per dirla alla siciliana.......booohhh e chi ci capisce?

A me non rimane che il danno e una domanda .....fratelli contro fratelli per favorire gli estranei ma che mondo è?

cordiali saluti

salvatore


Ti potrebbe interessare anche: