Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
10/01/2019 20:05:00

Trapani, Notte Nazionale del Liceo Classico, anche al "Leonardo Ximenes"

La Notte Nazionale del Liceo Classico, uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni, è già arrivata alla sua quinta edizione ed è ormai alle porte. Nel monumentale chiostro dell’antico Convento dei Gesuiti, sito in Corso Vittorio Emanuele, dalle ore 18,00 alle ore 24,00 dell’11 gennaio, dopo i saluti del Dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore “Liceo Scientifico Vincenzo Fardella - Liceo Classico Leonardo Ximenes” prof. Filippo De Vincenzi e dopo la prolusione del prof. Massimo Bruno, la parola passerà agli alunni del laboratorio artistico-espressivo diretto dal prof. Renato Lo Schiavo, i quali leggeranno passi scelti dell’Odissea, illustrata alla luce della origine trapanese del poema teorizzata dallo scrittore inglese Samuel Butler.

Dopo un breve intermezzo musicale dedicato a Mina, sarà poi la volta delle immagini, con la proiezione di un cortometraggio su uno dei luoghi storici ed archeologici più affascinanti dell’intero Mediterraneo, Segesta.
La seconda parte della serata sarà incentrata intorno al tema del mito: eroi, dei e semidei saranno protagonisti di sette “Storie prima della Storia”. Successivamente, dopo un momento conviviale di degustazione di prodotti tipici rallegrato da musiche e danze, chiuderà la serata lo scenografico walzer dei liceali trapanesi con la musica di Johann Strauss.