Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
05/04/2019 07:00:00

Scrive Domenico, per l'aeroporto di Birgi propone di liberare Airgest dalla Regione

Gentile Direttore, in riferimento alla difficile situazione del Nostro Aeroporto che, ovviamente va a colpire l'economia di tutta la nostra provincia, io penso che l'unica soluzione sia quella di liberare l'Airgest dal controllo della Regione Siciliana e per fare ciò credo sia opportuno che ci sia un intervento da parte di privati interessati o dei Comuni nell'acquisire le quote azionarie attualmente in possesso della Regione, al fine di provvedere in autonomia al rilancio del nostro aeroporto.

Perchè la sensazione è quella che, oggi si voglia distruggere questa nostra piccola, ma indispensabile realtà sia sotto il profilo turistico che sociale (per cure mediche o per motivi di studio o lavoro ad esempio), ovviamente a vantaggio dell'Aeroporto "Falcone e Borsellino".

Perchè se ci fate caso il declino del nostro scalo ha avuto inizio con la chiusura dell'Ex Provincia di Trapani che deteneva il controllo della maggioranza delle azioni e da quando è avvenuto il passaggio delle stesse alla Regione la situazione è precipitata.

Perchè, per esempio, anzichè andare dietro al Sindaco di Palermo, non si pensa di trovare situazioni alternative come quella da me proposta e coinvolgere i privati o creare un polo intercomunale per acquisire le azioni in possesso della Regione e mettere fine alla prospettiva del Polo Occindetale....

Domenico