Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
28/11/2019 11:37:00

Castelvetrano, accolto ricorso di un automobilista. La Prefettura paga le spese legali

 La Prefettura di Trapani è stata condannata al pagamento delle spese legali in favore di un cittadino che ha fatto ricorso contro una sanzione amministrativa per violazione del codice della strada accertata dalla polizia stradale tramite il telelaser. 

Il ricorso presentato dall'avvocato Giovanni Antonio Rizzo mirava all'annullamento della sanzione e ad evitare la sottrazione dei punti della patente di guida dell'automobilista.

Il giudice di Pace, dottor Petrone, ha ritenuto fondate le deduzioni di Pizzo e ha accolto il ricorso condannando la Predettura, come detto, al pagamento delle spese processuali.