11/01/2020 08:45:00

"Le elezioni a Marsala? Tavoli, tavolini, sgabelli e ..."

 Non ci si crede ma sono passati 5 anni, e dire che l'andatura lenta e compassata di chi ha occupato i posti più prestigiosi del Quartiere militare spagnolo sembrava avesse paralizzato la vita cittadina e fermato il tempo.

Abbiamo attraversato un buco nero, e nonostante le leggi della fisica dicano il contrario, ne stiamo uscendo. Ed in attesa della liberazione finale, Marsala è un pullulare di falegnami, ebanisti, mastrascia, intarsiatori e qualche fine restauratore.

Tutta questa gente da qualche mese ha consentito all'artigianato marsalese di aumentare a dismisura la produttività e conseguentemente lo stesso PIL. Infatti, fioccano gli ordinativi di tavoli, tavolini, sgabelli, cadreghini...

L'unico neo di questa fiorente attività è dato dalla scarsa e preventiva organizzazione, invero i laboratori di falegnameria sono stati improvvisati nelle case di questo o quel notabile politico, di regola di lungo corso.

A volte, malauguratamente, le commesse non vanno a buon fine, o l'offerta risulta ben superiore alla domanda. Ma niente panico, i manufatti serviranno nei giorni a venire.

Perchè, nonostante le feste siano appena trascorse, la voglia di grandi tavolate non è mai doma in questi politicanti. Moltissimi di questi clientes, dopo 5 anni, stanno uscendo dal loro dorato letargo e corrono vogliosi a sedersi ad uno di questi tavoli e conquistarsi quantomeno uno strapuntino. Non so quanti di voi, che leggeranno queste frivole note ricordano qualche nome di qualche tribuno di Palazzo VII Aprile o degli stessi assessoris. In mancanza di veri e propri laboratori, i neo-ebanisti stanno dando nuovi nomi alle "botteghe" improvvisate. Fioccano, anche perchè vanno di moda, nomi di movimenti e liste civiche. I nomi di queste botteghe artigianali saranno nuovi, ma all'interno vi trovi "artigiani" non proprio di primo pelo. Alla fiera dell'artigianato di maggio ai marsalesi consiglio di fare attenzione al tipo di manufatto in legno che compreranno. Non fatevi mollare il solito tavolo, sembra legno pregiato ma è sempre truciolato!! Ed in attesa che il sommo condottiero della politica marsalese sciolga la riserva, anche il sottoscritto si appresta a fare un tavolino di....BRISCOLA IN 5.

Alberto Pellegrino



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596609509-dacia-sandero-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif