13/02/2020 09:36:00

Successo a Marsala per il Premio Scuola Digitale. Ecco le scuole vincitrici

 Successo a Marsala per il Premio Scuola Digitale.
Hanno creato, progettato, emozionato gli studenti delle scuole di tutta la provincia di Trapani che al Teatro Impero hanno presentato i loro lavori nella competizione che unisce innovazione e didattica.
La fase provinciale del Premio Scuola Digitale è stata coordinata dal Liceo “Pascasino” di Marsala, diretto dalla prof.ssa Anna Maria Angileri.
E ieri mattina, Martedì 11 febbraio, al Teatro Impero di Marsala, l’evento in cui i partecipanti hanno presentato i loro progetti. Una manifestazione arricchita dalle performance dei Lux Arcana e dei ballerini della scuola Revolution Dance. Ma soprattutto la premiazione.

Sono stati dodici i progetti selezionati dalla giuria per la fase finale, sei delle scuole del primo ciclo e sei degli istituti del secondo ciclo.
I primi classificati hanno vinto un premio di mille euro e accedono direttamente alla fase regionale del Premio Scuola Digitale che si terrà a Caltanissetta. I secondi e terzi classificati hanno ricevuto dei riconoscimenti. Ecco le scuole e i progetti premiati.

Primo ciclo.
1° I.C. “Borsellino-Ajello” di Mazara del Vallo - Mazara del virtuale
2° I.C. “Giuseppe Mazzi” di Erice - Progetto di Formazione del pensiero computazionale e della creatività.
3° I.C. “Giuseppe Grassa” di Mazara del Vallo - Blended Learning. Dalla scuola alla realtà

Secondo Ciclo.
1° I.I.S.S. Liceo Classico-Linguistico-Scientifico "Liceo G.G.Adria-G.P.Ballatore" di Mazara di Mazara - S-Cream
2° I.I.S.S.Professionale E Tecnico Economico “Sciascia Bufalino”di Erice - App-Arte Erice
3° Istituto Tecnico Economico E Tecnologico "Girolamo Caruso" di Alcamo - Fablab Volano della Creatività


Non è stato facile per la giuria assegnare i premi. Tutti i progetti in gara, infatti, hanno saputo proporre metodi didattici innovativi, e sono stati presentati nei “pitch” con creatività.
La competizione, voluta dal Miur, in provincia di Trapani ha visto la candidatura di ben 27 progetti, la più alta di tutta la Sicilia. Un dato che dimostra l’attenzione degli studenti sui temi del digitale e dell’innovazione e il successo che ha riscosso la competizione negli istituti del territorio.

“Dopo Futura, Marsala è ancora protagonista nel campo dell’innovazione didattica e digitale. L’ampia partecipazione delle scuole dimostra che la provincia di Trapani non è seconda a nessuno. E’ stato un percorso molto importante ed è stato prezioso il contributo di tutte le scuole della provincia. Siamo soddisfatti e adesso ci prepariamo ad organizzare la fase regionale del Premio Scuola Digitale che nel 2021 terremo a Marsala”, ha detto sul palco la dirigente Anna Maria Angileri.

Importanti le parole delle due docenti del Liceo “Pascasino” che hanno coordinato la competizione. “Non è facile educare i nostri ragazzi. Ma ogni giorno noi docenti accettiamo la sfida, anche quella di rispondere alle loro esigenze e di stare al passo con l’era digitale”, ha detto Annelise Galfano. Per la prof.ssa Rossella Nocera questi progetti, oltre che a sviluppare competenze digitali degli studenti, “fanno ancora di più comprendere che il digitale è uno strumento che può supportare il nostro stare al mondo. Ma va utilizzato adeguatamente”.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1599668229-ct-23.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600269968-amministrative-2020-consigliere.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600331628-sposa-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600461340-amministrative-2020-consigliere.jpg