16/03/2020 06:00:00

Castellammare, il sindaco: "Così stiamo fronteggiando l'emergenza Coronavirus"

 Anche a Castellammare del Golfo si stanno adottando delle misure per contrastare il diffondersi del Coronavirus. Nicola Rizzo, sindaco della città, come vi state attrezzando?

 

Abbiamo adottato nei giorni scorsi un piano di sanificazione del territorio comunale seguendo le indicazioni degli organi superiori. Abbiamo predisposto anche un'auto che lancia il messaggio alla popolazione invitandola a non uscire da casa. Anche sull'attività del Comune stiamo rispettando i dettami del Governo, dalla sanificazione, alla chiusura degli uffici, mettere in ferie il personale individuando i settori che devono continuare a lavorare. Stiamo cercando di prendere tutte le precauzioni. I nostri concittadini non devono uscire di casa.

 

Queste misure così restrittive, in tutta Italia, per molti sono arrivate in ritardo. In queste circostanze però non si sente mai il parere di chi amministra i territori. Lei che ne pensa?

 

Io sono abbastanza perplesso quando qualcuno, in queste situazioni complesse, si erge a giudici sovraordinati. Il Coronavirus all'inizio è stato sottovalutato da molti. Il governo oggi sta dando prova di essere molto attivo nel fronteggiare l'emergenza.  Fino a che non si inasprissero queste misure noi dovevamo fronteggiare la poca maturità dei cittadini, fino alla scorsa settimana alcuni locali erano pieni di gente. Oggi però è il momento di serrare le fila, stare attenti, dobbiamo essere solidali e insieme contro un nemico invisibile. Dico grazie ai miei concittadini che stanno seguendo le regole.