25/05/2020 08:15:00

Vende i suoi giocattoli per comprare un pc e studiare da casa

 A casa un pc ce l'ha ma sono cinque in famiglia e non ce la fanno a soddisfare le esigenza di tutti. Per questo Simone, 13 anni, di Milano ha deciso di mettere in vendita i suoi vecchi giochi sul marciapiede vicino casa, a Porta Romana.

Con la speranza di raccogliere un po' di soldi e comprare così un pc tutto suo. Simone dovrà sostenere l'esame di terza media e col cellulare si fa davvero fatica a seguire le lezioni in videoconferenza dei suoi professori.

A segnalare la storia è Elena Granata con un tweet. La docente dell'Istituto Politecnico di Milano e vicina di casa di Simone scrive sul social che "qui bisogna mobilitare tutto il condominio".