02/08/2020 19:42:00

Marsala, uomo rischia di annegare in mare

 Mare beffardo oggi a Marsala. Non troppo mosso, ma onde e risucchi pericolosi nel versante sud. Diversi gli interventi di salvataggio effettuati, ma quello più gravi è avvenuto intorno alle 17.30 nel tratto di mare nei pressi di Sibiliana, l'ultima spiaggia marsalese prima di Petrosino.

Qui un uomo ha rischiato di annegare, restando qualche istante privo di coscienza.

L'uomo, sui cinquanta anni, si è trovato in difficoltà in mare ed è stato provvidenziale l'intervento di un bagnino che l'ha riportato a riva. Qui ci si è accorti che  non respirava più, e sono state praticate le manovre per la rianimazione, grazie anche all'aiuto di un medico presente in spiaggia. Sono stati chiamati i soccorsi. Ed è arrivato il 118.

Piccola curiosità:  secondo le regole anti-Covid  proposte a Maggio il bagnino non avrebbe potuto fare alcun intervento di rianimazione a ma limitarsi all'"osservazione del torace"...



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif