04/11/2020 09:00:00

La Collezione Oro di Cantine Paolini si arricchisce con "Riserva"

Qualche giorno fa abbiamo parlato di un nuovo prodotto della Collezione Oro di Cantine Paolini "Appassimento" (che potete leggere qui) che ci ha letteralmente conquistati. Adesso vogliamo presentarvi un altro vino della stessa linea: Riserva. Che nasce dalla fusione della passione, della tradizione e del know-how che rappresentano, appunto, la Collezione Oro di Cantine Paolini. È una Riserva di eccezionale qualità, proveniente da antiche vigne selezionate collocate all'interno dei comuni di Marsala e Salemi. Si ottiene esclusivamente da grappoli di Perricone e Cabernet Sauvignon, raccolti nella seconda metà di settembre, una volta raggiunta la completa maturazione. Soltanto le migliori uve di Perricone e, per una piccola parte, di Cabernet Sauvignon compongono questo vino che è sinonimo di storia e tradizione. Ciascuna varietà, una volta raggiunto il punto di perfetta maturazione, intraprende separata una fermentazione con lieviti indigeni a temperatura controllata caratterizzata da una macerazione molto prolungata. Il blend realizzato al termine della fermentazione malolattica affina in barrique di rovere pregiato francese per 18 mesi.
Riserva è caratterizzato da un colore rosso intenso, che tende al granato con l'invecchiamento. Al naso si apre con un bouquet elegante di frutti rossi maturi come il ribes, il lampone e l’amarena sotto spirito, arricchito da delicati sentori speziati di cannella e foglia di pepe. Al palato risulta ricco, sapido, armonico e persistente con ritorno, prepotente, dei toni balsamici.
Con una gradazione alcolica di 15% e una temperatura di servizio di 18-20°C, questo vino è perfetto per accompagnare primi piatti con sughi saporiti e tutte le pietanze a base di carne rossa e funghi, è inoltre ideale in abbinamento a selvaggina e formaggi stagionati. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1613400746-vino.jpg