09/12/2020 10:18:00

Ad un periodo di crisi, Cantine Paolini risponde con maggiori investimenti

"In tempi di crisi... servono più investimenti del solito" - è questo il pensiero di Cantine Paolini di Marsala, che proprio da qualche giorno ha avviato una nuova linea d'imbottigliamento, un super blocco completamente automatizzato, in grado di produrre circa 8.000/10.000 bottiglie l'ora. Il tutto a completamento della linea già esistente, infatti, attualmente lavorano con due linee in parallelo ognuna delle quali può produrre una sua tipologia di prodotto, con l'obiettivo di riuscire a confezionare un numero superiore di bottiglie in modo da soddisfare le richieste di mercato, sempre più elevate.
"Per qualche anno siamo stati costretti a lavorare con tre turni continui 24 ore su 24" - dichiara il presidente di Cantine Paolini, Gaspare Baiata - "spesso anche durante il fine settimana, per far fronte alla richieste di mercato. Adesso possiamo incrementare i nostri clienti, ampliare la nostra gamma prodotti, con l'obiettivo di raggiungere entro qualche anno 15.000.000 di bottiglie. Sembrava impensabile, ma siamo riusciti a trasformare nel giro di pochi anni una cooperativa in un'azienda innovativa, capace di produrre e commercializzare i suoi prodotti in tutto il mondo."
Parole cariche di determinazione e fiducia che siamo certi porteranno i loro frutti. Siamo tutti consapevoli che in questo periodo la situazione non è incoraggiante, ma allo stesso tempo condividiamo la fiducia, anzi ne siamo certi, che presto la situazione volgerà al meglio. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1613400746-vino.jpg