14/06/2021 09:01:00

Bando INAIL 2020. Lo sportello è aperto!

Il bando INAIL 2020 per il 2021 consente alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 65% fino a 130.000 euro (oltre l’iva) per investimenti aziendali quali presse, centri di lavoro, robot, muletti, che contribuiscano a migliorare la salute e sicurezza dei lavoratori.

BENEFICIARI BANDO INAIL
TUTTE le imprese, anche individuali iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato, Enti del terzo settore (per alcuni interventi specifici) è escluso il settore agricoltura per il quale è stato previsto uno specifico bando.
E’ prevista una specifica linea di finanziamento per le seguenti categorie:
- Settori pesca
- Settore fabbricazione di mobili
E’ escluso chi ha già ricevuto l’incentivo ISI Inail negli anni 2016, 2017, 2018 (ad esclusione del caso in cui abbia partecipato per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale)

AGEVOLAZIONE BANDO INAIL
65% a fondo perduto - Importo Minimo 5.000,00 euro, Massimo 130.000,00 euro
Esempio pratico con un investimento di 200.000,00 euro (oltre iva) puoi ottenere 130.000,00 euro a fondo perduto.
Per i progetti Settore Pesca e Fabbricazione di Mobili
Importo Minimo 2.000,00 euro Massimo 50.000,00 euro

INTERVENTI AGEVOLABILI
Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto:
- Progetti di investimento
- Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
- Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC)
- Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
- Progetti per micro e piccole imprese del settore pesca e settore fabbricazione di mobili
Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva per una sola tipologia di progetto tra quelle sopra indicate in una sola Regione o Provincia Autonoma.

SPESE AMMISSIBILI
Sono ammesse a finanziamento le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, le eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla realizzazione dello stesso e indispensabili per la sua completezza, nonché le eventuali spese tecniche, entro i limiti precisati negli appositi allegati. Le spese ammesse a finanziamento devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data di chiusura dello sportello telematico (IN CORSO DI DEFINIZIONE).

SPESE NON AMMESSE AL FINANZIAMENTO
- Acquisizioni tramite locazione finanziaria (leasing)
- Acquisto di beni usati
- Altre spese specificatamente indicate nel bando

TERMINI DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO
Entro un anno dall’approvazione del progetto. Chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda fissata per il 15 luglio 2021.

Se vuoi saperne di più contatta EA2G per una consulenza gratuita e senza impegno. Riportiamo tutti i contatti:
- il sito internet www.ea2g.it
- mandare una mail a finanza.agevolata@ea2g.it
- contattarli telefonicamente +39 0924 45515
- mandare un messaggio sulla linea WhatsApp +39 377 0944284
- attraverso le pagine Social (Facebook ed Instagram



Finanza Agevolata | 2021-06-14 10:37:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Bando INAIL 2020. Lo sportello è aperto!

Il bando INAIL 2020 per il 2021 consente alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 65% fino a 130.000 euro (oltre l’iva) per investimenti aziendali quali presse, centri di lavoro, robot, muletti, che contribuiscano a...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1619701582-finanza-agevolata.gif