04/09/2021 11:33:00

Grecanico Spumante 1508 abbinato a spaghetti con bottarga e scorza di arancia

Scegliere prima il vino e poi realizzare una ricetta che si sposi bene col prodotto scelto. Proprio da questo pensiero nasce il progetto "Le ricette del vino" dell'associazione nazionale Le Donne del Vino, con l'obiettivo di diventare un punto di riferimento per chi ama la cucina tradizionale e i grandi vini italiani. Con “Le Ricette del vino” l’associazione nazionale Le Donne del Vino intende dare un utile contributo alla salvaguardia della cultura materiale italiana e alla conoscenza dei territori del vino attraverso la valorizzazione degli abbinamenti storici fra vino e cibo.
E proprio nei giorni scorsi abbiamo visto una ricetta di un nostro vino locale in questo ricettario. Nello specifico Giusi Rizzotto l'Export Manager di Cantine Paolini di Marsala, ha abbinato il Grecanico Spumante 1508 agli spaghetti con bottarga e scorza di arancia.

"Il motivo della scelta - spiega Giusi Rizzotto - "è ricaduta sul Grecanico 1508 in quanto è decisamente il compagno ideale di un piatto cremoso e saporito come gli spaghetti alla bottarga, poiché unisce morbidezza, acidità e sapidità, in modo da bilanciare l’untuosità del piatto e ripulire il palato dalla grassezza del condimento aggiungendo, inoltre, freschezza ed effervescenza". Di seguito ingredienti e ricetta.

Difficoltà: abbastanza facile
Tempo di esecuzione: 15 minuti
Dosi: 4 persone

Ingredienti
400 gr. di spaghetti di grano duro
100 gr. di bottarga di tonno
2 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva
Scorzetta d’arancia q. b.
1 mazzetto di prezzemolo

Esecuzione
Lavare le arance e grattugiare la scorza. In una padella scaldare l’olio extravergine con un po’ di bottarga grattugiata. Cucinare gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolare al dente e versare nella padella con il condimento di bottarga, mescolare quindi con cura per uno o due minuti. Spegnere la fiamma e aggiungere a piacimento, prezzemolo tritato, scorza d’arancia ed una spolverata di bottarga grattugiata a crudo. Servire caldo.
 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1620983265-vino.gif