07/09/2021 06:00:00

"A Marsala il Sindaco blocca le concessioni edilizie per fare cassa" 

 "Il Comune di Marsala, dopo una delibera voluta dal Sindaco Massimo Grillo e dalla sua Giunta, ha cominciato a bloccare le concessioni edilizie, per fare cassa".

E' quanto scrivono in una lettera alla redazione di Tp24 alcuni professionisti marsalesi, preoccupati per i tanti stop ricevuti in questi giorni, nonostante ci siano scadenze impellenti legate ai bonus per l'edilizia, con un settore che solo ora sta avendo una boccata d'ossigeno dopo una profonda crisi.

Il riferimento è alle delibera di Giunta 200 del 2021 che prevede il rilascio delle concessioni edilizie dietro attestazione della regolarità contributiva sulle tasse comunali. Il principio è giusto, ma il fatto è che il Comune non dovrebbe chiedere ai professionisti ed ai richiedenti questa documentazione, avendola già in suo possesso... 

Ecco cosa scrivono: 

Gentile redazione di Tp24,

in questi giorni l’Ufficio Urbanistica di Marsala sta sospendendo molte delle pratiche edilizie presentate, con la seguente motivazione: "La pratica edilizia ……… rimane sospesa all’ottenimento delle attestazioni sulla regolarità contributiva riferita al richiedente, rilasciati dall’Ufficio Tributi e dall’Ufficio Idrico integrato, come dettato dalla Delibera di G.M. n. 200/2021".

Tale sospensione sta provocando grave disagio agli addetti del settore con notevoli ritardi nell’ottenimento delle autorizzazioni necessarie per l’avvio di qualsiasi attività edilizia.

A seguito di ciò ci chiediamo:
1) Uno dei tanti compiti del Sindaco non è (forse) quello di promuovere attività al fine di migliorare le condizioni economiche e sociali dei propri cittadini e del territorio comunale?

Evidentemente il nostro Primo Cittadino sconosce questo compito perché, in un periodo come quello che stiamo attraversando dovuto principalmente alla pandemia ed alla crisi del settore edilizio che ha messo in ginocchio non solo la città di Marsala ma l’intero Paese, al posto di agevolare il settore edile che può aver trovato una ripresa, limitata nel tempo visto le scadenze tra l’altro imminenti, per mezzo del superbonus, cosa fa? blocca il rilascio dei provvedimenti necessari per l’avvio dei lavori per far cassa.

2) Può un Sindaco insieme alla sua Giunta e di concerto con il dirigente dell’ufficio urbanistica bloccare e/o ritardare, anche di un solo giorno, il rilascio di provvedimenti necessari all’avvio di attività edilizie con questa motivazione?

Si fa presente che la normativa nazionale dà dei tempi ben precisi per il rilascio dei provvedimenti edilizi e che il cittadino non può e non deve fornire all’Amministrazione documenti di cui la stessa è già in possesso. Poiché il documento cui fa riferimento la sospensione, ossia l’attestazione sulla regolarità contributiva, è un documento che deve rilasciare la STESSA Amministrazione, ci si chiede ancora, E’ legittimo?

Tale legittimità sarà eventualmente richiesta (a parte) agli Organi Competenti.

Con la presente, al fine di evitare ulteriori disagi ai cittadini e nella speranza di una ripresa economica della nostra città chiediamo al Sindaco di rivedere la propria posizione in merito alla delibera suddetta.



Native | 2021-10-24 09:15:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

I cento anni di Domenico Poiatti

Mazara del Vallo Ricorre oggi, 24 ottobre 2021, il centenario della nascita di Domenico Poiatti, fondatore dell’omonimo pastificio, che oggi produce la pasta di solo grano duro siciliano che arriva sulle tavole di tutto il mondo. Giovane di...

  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633423306-ris.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1629885915-nuovo-showroom.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1630659911-bonus-pubblicita.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633018040-emporio-armani.gif
<