10/10/2021 16:00:00

Marsala e la "Visione" d'insieme che non c'è

 Visione. Nel significato del vocabolo soccorre un dizionario. Il processo di percezione degli stimoli luminosi, la binoculare, quella dell’uomo e dei vertebrati superiori. L’azione, il fatto di vedere una cosa per esaminarla, trarne notizie utili, [....Apparizione, immagine o scena del tutto straordinaria, che si vede, o si crede di aver visto; della Madonna,degli asceti, dei profeti. Modo di vedere, concetto o idea personale che si ha in merito a qualcosa: averne una esatta, o inesatta, errata, di un fatto, di una situazione distorta della realtà; chiara del problema; tutta sua della vita.

Ed è sull'accezione relativa all'idea che ci si sofferma. E riguarda quella della nostra città, Marsala. Un piccolo dibattito su ciò è accaduto in un recente consiglio comunale. La questione l'ha sollevata l'ex assessore Rino Passalacqua e riguardava i progetti d'abolizione dei passaggi a livello, tenendo conto sul piano già finanziato, che prevede un pista ciclabile urbana dalla Salinella fino allo stabilimento Florio, e quindi la realizzazione del percorso è fondamentale per il turismo, lanciando una chiara provocazione nell'affermare che: "a Marsala i turisti vengono solo per la cattedrale e S. Pietro".

Coppola utilizza strumentalmente l'intervento dell'ex assessore, e rivolto a lui:" non sono le piste ciclabili a far venire i turisti". Anche Marino denuncia la mancanza, dicendo che sarebbe un colpo mortale alla città l'abolizione del passaggio a livello di via Lipari come prospettato. La deficienza la denuncia pure Di Pietra, che lui e non solo lui pur votando favorevolmente ma per dovere, perché è assente una concezione d'insieme lungimirante che abbia un fine ed un'utilitá - decisamente raffinato -, e si auspica per il futuro un confronto migliore tra amministrazione e consiglio ed un periodo congruo per studiare le delibere.

Precedentemente il presidente del consiglio aveva presentato un emendamento al piano, si assiste ad una querelle tra lui e Coppola sul significato d'imprescindibile sull'atto e sul quale nella votazione il Coppola si astiene. Il sindaco dalla sua elezione ha chiesto tempo, due anni o forse metà mandato per giudicare il suo operato e può anche essere condivisibile la richiesta, ma l'osservatore sugli atti propedeutici dopo un anno può valutare, e su questi si può esprimere che essa latita, e si utilizza questo vocabolo come spróne, la Visione.

Vittorio Alfieri



L'Alfiere | 2022-01-19 00:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

La pandemia della disuguaglianza

 La pandemia della disuguaglianza. Qualora ce ne fosse bisogno un report definito in questi termini da Oxfam, organizzazione non profit che si dedica alla riduzione della povertà nel mondo, ha illustrato con i dati ciò che...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1642159232-coldiretti.png
https://www.tp24.it/immagini_banner/1641809585-programmazione-3-di-3.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1640012724-tac.jpg
<