×
 
 
15/01/2022 12:00:00

"Povera terra mia, tra le chiacchiere della politica e i problemi della gente"

 E visto che il Carnevale si avvicina ...montagne di "chiacchiere ".


Ogni volta che si tratta di prendere delle decisioni serie, tutti se ne lavano le mani. Le situazioni problematiche rimbalzano da un ente all'altro, da un amministratore all'altro...da un politico all'altro.
Nessuna responsabilità ...meglio delegare ! E fu così che l'Italia affondò.


Ma la cosa che mi sconvolge è che a pagarne le conseguenze siamo sempre noi, la cosiddetta "gente comune", quella che paga le tasse,.
La solidità di uno Stato si percepisce proprio nei momenti di difficoltà, e il nostro territorio è peggio di uno scolapasta... fa acqua da tutte le parti !!!
Forse noi cittadini, noi italiani chiediamo troppo ? Penso proprio di no.
La nostra terra, culla di Storia, Arte, cultura, oggi ridotta così male.
Con grande dispiacere devo dire ancora una volta " Povera Terra mia "
Francesca