×
 
 
07/08/2022 13:00:00

"Una critica costruttiva sul modo di guidare a Marsala"

 Buongiorno Direttore,
trascorro da anni il periodo estivo a Marsala, mia moglie è natia, e mi piace tanto di questa città e tutto ciò che la circonda e ove possibile la promuovo con piacere.


Certo alcune situazioni che Lei quotidianamente denuncia non sono un bel biglietto da visita soprattutto per i turisti di passaggio. C'è una criticità che vorrei rimarcare e che colpisce chi come me abituato e obbligato a tenere certi comportamenti alla guida. Non è ovviamente solo una critica che riguarda questa città.
Io credo che il non rispetto di regole assolutamente basilari (dare precenza, rispettare lo stop, moderare la velocità, utilizzare le frecce un po' prima di svoltare e non quando stai già girando) è sintomo di menefreghismo e anche maleducazione.


Qualche giorno fa, dopo la mezzanotte, percorrevo via Mazzini quando da una traversa di sinistra mi esce un'auto con tutta la famiglia a bordo, e mi costringe a inchiodare per evitare il peggio. Fermandomi quasi davanti a questa auto che per fortuna si è fermata ho chiesto al guidatore se quello era il suo stile di guida. Per tutta risposta ha accelerato fermandosi a un palmo dalla mia.
Uno pensa che forse era un po' brillo o con la luna storta.


Il mio sfogo è solo per suggerire alla realizzazione di qualche articolo (magari in occasione della cronaca di incidenti) che stigmatizzi le criticità suesposte.
Ringrazio per l'attenzione che vorrà dare alla mia lettera e Le auguro Buon lavoro.


Franco Andrea



https://www.tp24.it/immagini_banner/1663624496-7-di-10.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1661790043-apposta-per-te-omaggio.gif
<