Arte

“Per Grazia Ricevuta. Sacralità e arte negli ex voto marinari"

Ente Mostra di Pittura Convento del Carmine Marsala 91025 Marsala
22/09/2021 - 10/10/2021

  I Fratelli della Costa della Tavola di Mozia, per le celebrazioni del 70° anniversario della fondazione della Fratellanza Mondiale con la collaborazione di appassionati di storia, cultura e tradizione del nostro territorio promuovono l'evento “Per Grazia Ricevuta. Sacralità e arte negli ex voto marinari", il cui tema sono le splendide tavolette votive, importante fonte documentale e quindi testimonianza storica, culturale e antropologica della marineria del Mediterraneo.

A ventidue artisti, soprattutto del nostro territorio ma anche nazionali e internazionali, è stato proposto di realizzare delle opere, ispirandosi agli ex voto del mare presenti nel Santuario della Madonna di Trapani e in altri del territorio nazionale. Le opere realizzate saranno esposte in una mostra inaugurale a Marsala, dal 22 settembre al 10 ottobre, presso le sale espositive del trecentesco Convento del Carmine e successivamente in un percorso itinerante presso le sedi italiane dei Fratelli della Costa, fino al 22 luglio 2022.

Saranno coinvolti gli studenti delle scuole del territorio, con visite guidate ed estemporanee di pittura, che regaleranno ai giovani la possibilità di avvicinarsi a un connubio che abbraccia la sacralità e l'arte, realtà purtroppo ormai scomparsa e sconosciuta ai più. Gli ex voto sono dichiarazioni di fede, ma anche efficacissime testimonianze visive dei pericoli del mare vissuti: un plauso agli artisti, che pur non avendo mai conosciuto la violenza del mare e soprattutto l’angoscia che quotidianamente colpiva le famiglie dei pescatori, sono riusciti, attraverso la loro esperienza e la loro sensibilità a creare delle opere con una propria identità sia nell’interpretazione che nella riproduzione, tenendo conto di un proprio bagaglio culturale attraverso il quale ognuno si è lasciato ispirare, insieme al sentimento che è scaturito dalle immagini dei dipinti originali scelti.

Le barche e il mare sono i protagonisti di ogni storia artisticamente narrata, il mezzo che ha indotto il singolo marinaio o l’intero equipaggio ad aggrapparsi alla fede divina, come ultima ancora di salvezza per ringraziare per l’evento miracoloso avvenuto.
Il mare quale fonte di auspicio, di unione, di fede e di punto fermo dal quale ripartire dopo una tempesta pandemica senza precedenti sulle rotte della nostra esistenza: sarà un percorso che rimarrà a testimonianza di un evento della Fratellanza italiana intriso di mare, cultura, tradizione, speranza, fede. Di rinascita. L'evento gode del patrocinio del Comune di Marsala, della Diocesi di Mazara del Vallo, dell'Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, della Soprintendenza del Mare, della Soprintendenza per i Beni Culturali di Trapani, del Ministero degli Interni - Prefettura di Trapani e di Italia Votiva.
Le visite, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, sono previste dal martedì alla domenica negli orari 10-13/18-20.

comments powered by Disqus
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633533095-istituzionale-ottobre.jpg