Mostra

"Il segno del notaio"

Archivio di Stato - Piazzetta Sant'Anna 22, Trapani 91100 Trapani
25/09/2021 - 26/09/2021

L’Archivio di Stato di Trapani, come ogni anno, partecipa alla manifestazione di rilievo internazionale “Giornate Europee del patrimonio” dal titolo “Patrimonio culturale: TUTTI INCLUSI”, traduzione del tema scelto dal Consiglio d’Europa “Heritage: All inclusive”. L’evento del 2021 si focalizza sui temi dell’accessibilità, dell’inclusività e della partecipazione di tutti i cittadini alla cultura, senza distinzioni di fasce d’età, gruppi etnici, minoranze territoriali e persone con disabilità. Per l’occasione, l’Archivio presenta la mostra “IL SEGNO DEL NOTAIO” che si terrà sabato 25 e domenica 26 settembre.

Il percorso espositivo offre un’ampia selezione dei contrassegni grafici, antenati del moderno timbro notarile, presenti nei volumi dei notai del distretto trapanese tra la fine del XIII secolo e gli inizi del secolo XIX, concentrandosi sul loro aspetto e sulla loro composizione. In linea con il tema comune proposto per le GEP, la mostra è stata progettata e allestita con la finalità di intercettare un pubblico ampio, variegato e inclusivo delle persone con disabilità attraverso supporti alla fruizione rappresentati da percorsi dedicati con guida in LIS e ausilio di pannelli tattili per non vedenti e ipovedenti nei quali sono stati riprodotti alcuni dei contrassegni esposti.

La scelta e l’elaborazione dei contenuti, insieme a un allestimento ricco di immagini e didascalie, hanno puntato all’ampliamento dell’accessibilità dell’offerta culturale con la creazione di un percorso capace di fornire al pubblico molteplici piani di lettura. Osservando il materiale grafico in mostra, il visitatore è messo in grado di individuare agevolmente le varie tipologie di segni notarili; di coglierne le differenze nella cura dei dettagli e nella pregevolezza della fattura; di apprezzare, in una cornice generale di simboli e temi ricorrenti, spunti di originalità nel modo di combinare forme ed elementi; di riconoscere la creatività nella personalizzazione dei disegni o, più semplicemente, di ammirarne l’aspetto, rendendo pienamente operante un approccio davvero inclusivo al patrimonio culturale.

comments powered by Disqus
https://www.tp24.it/immagini_banner/1630659911-bonus-pubblicita.gif