Memoria

Memorial Giuseppina Graffeo - Giusti di Sicilia

Centro aggregativo polifunzionale "Gaspare Umile" in Via Istria - Marsala 91025 Marsala
22/05/2022 - 22/05/2022

 L’A.S.D. Fenici Rugby organizza, domenica 22 maggio, dalle 09 alle ore 13:00 presso il  Centro aggregativo polifunzionale "Gaspare Umile" in Via Istria, in collaborazione con varie associazioni, una mattinata all’insegna della gioia e della condivisione nel ricordo di GIUSEPPINA GRAFFEO, Giusta di Sicilia.
I ragazzi e i bambini potranno cimentarsi in attività ludico sportive e laboratoriali offerte liberamente dalle associazioni partecipanti nel corso della mattinata. Gli adulti potranno usufruire di screening gratuiti e ricevere informazionisulla salute e il primo soccorso.

Ecco le attività previste. A.S.D. FENICI RUGBY: presentazione degli spazi del Centro Aggregativo, attività ludico sportive semi strutturate; Riciclo Riuso Rugby: progetto di riuso. A.S.D. FEMMINILE MARSALA, calcio femminile: attività ludico sportive semistrutturate; IMPRONTHERAPY: attività assistite con i cani; AGESCI GRUPPO MARSALA 2: giochi e animazione;
A.S.D. LYLIBETANA SCACCHI: gioco degli scacchi su scacchiera gigante; SCHOLA D’ARTE ENZO CAMPISI: attività di pittura su cavalletto; 4GEA + PERPETUUM: laboratori di riciclo plastica; BATTICUORE BATTI ONLUS ETS:screening gratuiti grazie al progetto Ambulatorio Solidale; ROTARACT: breve rinfresco per i partecipanti; COOPERATIVA PEGA ONLUS - Laboratorio di cittadinanza attiva e legalità; ANFFAS ONLUS MARSALA Domenica 22 maggio 2022 10:30 MEMORIAL "GIUSEPPINA GRAFFEO” GIUSTA DI SICILIA.

Biografia di Giuseppina Toto Graffeo

Giuseppina Toto Graffeo nasce l’8 Settembre del 1929 a Sciacca, da genitori profondamente cristiani. Fin dalla giovinezza, Giuseppina, seconda di sette figli, accolse con entusiasmo il dono della fede. Nel 1957 sposa Salvatore Graffeo, dal 1965, Giuseppina, assieme ai suoi figli, frequenta con assiduità la Chiesa di San Francesco di Paola. Dopo alcuni anni, entra a far parte dell’Ordine dei Minimi del Santo Paolano e nel 1977 ne diventa Presidente. Negli anni ‘80, comincia ad interessarsi dei ragazzi e delle ragazze del proprio quartiere, che per motivi legati principalmente al disagio sociale ed economico, erano soliti trascorrere molto del loro tempo in strada. Giuseppina decide allora di iniziare l’insegnamento della catechesi a questi ragazzi. Inizialmente, in mancanza di strutture pubbliche e mezzi necessari, apre la sua casa per i corsi di catechismo e per i corsi pre-matrimoniali alle future coppie e successivamente, con il convinto sostegno dell’Arciprete Linares, Giuseppina aprì un piccolo «Centro Sociale», denominato successivamente «La Speranza», che, sin da subito diventa luogo d’incontro, di aggregazione e di svago, per i ragazzi delle case popolari di Via Istria e di Viale Regione Siciliana. Giuseppina era dotata di una grande capacità di ascolto, che le permetteva di dialogare con semplicità e amore con tutti. Ha dedicato l’intera vita per l’aiuto e la salvezza del prossimo, donando a tutti il suo sorriso, pieno di dolcezza e serenità. Dopo poco più di un anno dalla sua morte, il 26 marzo 2015, inaspettatamente Giuseppina Toto Graffeo è entrata a far parte dei “ Giusti di Sicilia ”!

La commissione che ha esaminato la sua biografia, ha valutato e ritenuto che aveva tutti i necessari e naturali requisiti per essere annoverata tra i “Giusti di Sicilia”. E’ stata ripagata, alla memoria, con un prestigioso riconoscimento, quello di essere immortalata nel Museo dei “Giusti di Sicilia”, luogo in cui l’identità siciliana di alcuni personaggi, noti e meno noti, grandi donne e uomini della storia di Sicilia, dall’Unità d’Italia ai giorni nostri, che con la propria vita quotidiana e le proprie opere, hanno lottato per il bene dei cittadini della nostra terra.

L’8 marzo 2016 la città di Marsala per la “Giornata della Donna” ha realizzato l’iniziativa “8 marzo: 3 donne …. 3 luoghi……”, nella quale la signora Giuseppina Toto Graffeo ha ricevuto un concreto riconoscimento rientrando tra un numero ristretto di donne marsalesi che si sono distinte nel campo sociale, culturale, scientifico, manageriale, ma anche per coraggio, tenacia, altruismo che giustifichino l’intitolazione di strade, piazze, giardini, spazi pubblici o memorial.

 

comments powered by Disqus
https://www.tp24.it/immagini_banner/1654680150-febal-casa-completa-12000.jpg