Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
11/11/2018 23:20:00

Basket. La 2B Control Trapani supera Cassino in casa!

Al PalaConad la 2B Control ritrova la vittoria battendo Cassino 91-86. Partita molto difficile nonostante Cassino non fosse ancora riuscita a conquistare punti in questa stagione. E’ nel terzo quarto che si ha la svolta del match, con Trapani che riesce ad imporre il suo ritmo ed a piazzare un break che, di fatto, Cassino non riuscirà più a recuperare nonostante ci abbia tentato fino all’ultimo secondo. Tra i singoli segnaliamo l’ottima prova di Miaschi che ha realizzato 15 punti conditi da 5 rimbalzi.

 

1°Quarto: Coach Parente inizia il match con Clarke, Miaschi, Ayers, Pullazi e Renzi; Vettese risponde con Jackson, De Ninno, Pepper, Raucci e Bagnoli. Il primo canestro è di Pullazi ma Pepper pareggia. Botta e risposta dalla media fra Pullazi e Bagnoli prima che Miaschi realizzi 5 punti di fila (9-4). Pepper e Clarke realizzano dai 6.75. Cassino segna 4 punti con Bagnoli e Pepper ma Trapani si porta sul 14-11 con la penetrazione di Miaschi. Paolin segna 5 punti di fila e regala a Cassino il primo vantaggio: 14-16 al 5’. Con 3 tiri liberi di Ayers, Trapani si riporta a condurre. Dopo la penetrazione di Pepper, Ayers realizza dai 6.75 prima del contropiede portato a termine da De Ninno (20-20 all’8’). Negli ultimi 2 minuti realizzano Ayers, Miaschi (da 3) e Raucci: 25-22 al 10’.

 

2°Quarto: Clarke fa 2/2 dalla lunetta ma Cassino realizza 5 punti in fila costringendo Parente al primo time out (27-27). Botta e risposta in post basso fra Raucci e Renzi. Masciarelli spara la tripla ma Ayers e Renzi riportano in vantaggio Trapani (33-32). Bagnoli conclude da sotto prima della tripla di Clarke (36-34 quando mancano 4’): time out per Vettese. Ayers conclude un 2+1 ma Jackson realizza 7 punti in meno di un minuto e riporta in vantaggio i suoi (39-41). Renzi conclude un 2+1 prima del gioco dal post di Ingrosso e dei 3 punti di Pullazi (45-43). Renzi fa 2/2 dalla lunetta: il quarto termina 47-45.

 

3°Quarto: Pullazi segna dalla distanza prima della penetrazione di Clarke: time out Cassino (52-45). Dopo il canestro di Renzi, Cassino si sblocca con Bagnoli. Tap-in vincente di Renzi e schiacciata poderosa di Miaschi (58-47). Pepper realizza 4 punti inframezzati dalla tripla di Miaschi, ma Ayers, dai 6.75, porta Trapani sul massimo vantaggio (+13): 64-51 dopo 5’ e seconda sospensione per Vettese. Renzi fa 4 punti in fila prima che Raucci interrompa il parziale (68-53). Pullazi segna dai 6.75 prima del tiro libero di Jackson e del contropiede di Masciarelli (71-56). Mollura segna 2 bombe di fila inframezzate dal canestro di Raucci (77-58). Nell’ultimo minuto Cassino realizza un break di 7-0. Al 30’ è 77-65.

 

4°Quarto: Il primo canestro lo segna Pepper da 3 prima del 2/2 di Nwohuocha dalla lunetta. Raucci fa 2 liberi prima del jump di Ayers (81-70). Raucci e Ingrosso riportano Cassino sul -6 (82-76) ma la tripla di Clarke vale l’85-76 al 35’. Paolin segna da 3 prima del 2/2 ai liberi di Renzi: 87-79 a 3’ dal termine. Botta e risposta fra Raucci e Renzi prima del libero di Paolin e del contropiede di Pepper (89-84 a 1’ dalla fine). Trapani perde palla a 28’’ dalla sirena: time out Vettese. Pepper realizza 2 liberi: 89-86 e sospensione per Parente quando mancano 24’’ alla sirena. Renzi realizza il libero del 90-86, Cassino non realizza: finisce 91-86 col libero di Clarke.

Tabellino. 2B Control Trapani-Bpc Virtus Cassino: 91-86

Parziali: (25-22, 22-23, 30-20, 14-21)

 

2B Control Trapani: Renzi 22 (7/10, 0/1), Ayers 18 (4/5, 2/8), Clarke 15 (1/5, 3/9), Miaschi 15 (3/5, 3/6), Pullazi 13 (3/6, 2/4), Mollura 6 (0/1, 2/3), Nwohuocha 2, Czumbel (0/1, 0/5), Artioli, Marulli ne, Dosen ne, Tartamella ne.

 

Allenatore: Daniele Parente.

Assistente: Fabrizio Canella.

 

Bpc Virtus Cassino: Pepper 27 (8/13, 3/10), Raucci 18 (7/9, 0/3), Paolin 12 (1/2, 3/7), Bagnoli 8 (4/9), Jackson 8 (1/2, 1/4), Ingrosso 6 (2/2, 0/2), Masciarelli 5 (1/2, 1/3), De Ninno 2 (1/2, 0/1), Rossi (0/2), Castelluccia ne.

 

Allenatore: Luca Vettese.

Assistente: Serena Incelli.

 

Arbitri: TERRANOVA FRANCESCO di FERRARA (FE); WASSERMANN STEFANO di TRIESTE (TS); NUARA SALVATORE di SELVAZZANO DENTRO (PD).

Media: Diretta live streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102.0, 100.1, 95.5 Mhz).

Spettatori: 1800 circa.


Luca Vettese (coach Bpc Virtus Cassino):

<<Questa sera mi è piaciuto molto il fatto che i miei ragazzi abbiano avuto la voglia di riprendere una partita che sembrava già chiusa. In questo momento, purtroppo, il fatto che abbiamo 0 punti in classifica pesa molto ma la squadra ha reazioni positive, sta provando nuove soluzione e non vuole mollare. Ricordo che siamo una neopromossa e stiamo raccogliendo di meno di quello che stiamo producendo ma, dopo stasera, sono fiducioso che le cose possano cambiare. Dobbiamo stringere i denti>>

 

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani):

<<Il problema che abbiamo avuto stasera è stato quello dell’approccio avuto alla partita. Dobbiamo assolutamente migliorare nel gestire il ritmo da tenere in campo e nell’intuire i momenti della partita. Queste cose dobbiamo migliorarle in allenamento e non possiamo più permetterci i cali di concentrazione come quello avuto nell’ultimo minuto del terzo quarto. Non siamo una squadra che potrà giocare sui 60 punti perché non è nel nostro DNA ma dobbiamo migliorare nella difesa di squadra>>

Comunicato Stampa