18/11/2019 08:25:00

Basket: la Pallacanestro Trapani soffre ma vince contro la capolista Casale

Sofferta vittoria della 2BControl Trapani contro la corazzata Casale al termine di un match che ha visto i granata sempre avanti nel punteggio e solo nell’ultimo periodo di gioco in affanno per la grande rimonta da parte della formazione piemontese, leader del girone ovest.

Il quintetto di Parente scappa subito avanti e dopo due minuti di gioco è sull’11-7 con i canestri di Corbett e Spizzichini dalla lunetta, per allungare ancora con due precise triple di capitan Renzi (17-9). Casale cerca di fermare il break con un time-out, ma con poco successo: Bonacini segna in percussione mentre Corbett confeziona un gioco” 2+1” a cui risponde nel finale il solo Tomasini per il 25-12 del primo periodo.

In equilibrio l’inizio del secondo quarto: Spizzichini segna in apertura, ma risponde subito Sims (top scorer) ed alcune conclusioni di Martinoni e Denegri riavvicinano momentaneamente le due squadre. Nwohuocha si iscrive a referto con un canestro da sotto misura mentre Corbett chiude prima dell’intervallo con il canestro del 37-26.

Al rientro in campo, Trapani preme ancora sull’acceleratore e malgrado la precisione di Sims, mantiene il vantaggio in doppia cifra con Goins in contropiede ed Amici con una tripla che risponde alla schiacciata di Camara (46-32). Entra Mollura per dare solidità in difesa ed un suo canestro porta il punteggio sul 54-39, massimo vantaggio del match. Il periodo si chiude con una tripla del nuovo entrato Piazza che realizza all’ultimo secondo il 54-42. Il playmaker ospite si ripete in apertura del quarto ed ultimo periodo con due centri dall’arco dei 6.75 e Trapani va in sofferenza di concentrazione e di gioco.

Nervosismo ed alcuni possessi persi permettono a Sims e compagni di rientrare robustamente in partita; l’esterno americano continua a segnare con regolarità da tutte le posizione e Camara schiaccia il -2 del 54-52 al terzo minuto di gioco. La gara si riaccende ed Amici viene sanzionato ingiustamente con un fallo antisportivo. Casale sbaglia con Piazza la tripla del sorpasso ma Sims, ancora lui, impatta sul 60 pari all’ultimo giro di cronometro. Il time-out chiesto da Ferrari permette un importante possesso alla capolista in zona d’attacco a 36” dal termine, ma Corbett e compagni difendono con il cuore e con i denti ed il tiro di Sims, si spegne sul ferro, per fortuna del Trapani.

Ultimo decisivo possesso in mano a Corbett: la guardia americana aspetta gli ultimi 8” per tentare l’incursione vincente ma il pallone balla sull’anello qualche istante prima del tap-in vincente di Goins che corregge sulla sirena. Il match finisce 62-60 per la Pallacanestro Trapani.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439641-voli-estivi.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439880-saldi-estivi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif