10/11/2019 17:08:00

Battuto in casa il Marsala Futsal contro il Club P5 Cruillas, il goal beffa nel recupero

Crollo casalingo del Marsala Futsal che alla settima giornata di campionato, scivola contro l'ultima in classifica al culmine di una prestazione nettamente sottotono. Finisce 2 a 3 con i padroni di casa che hanno  dimostrato di essere, sì, tecnicamente superiori al Club P5 Cruillas ma hanno sbagliato tanto sotto porta nel primo tempo e nella ripresa quasi mai hanno creato pericolose azioni da rete e con Sugamiele chiamato più volte a salvare la porta lilibetana. Grandi meriti vanno anche alla formazione ospite che ha saputo  lottare a denti stretti senza timori reverenziali e con una buona organizzazione difensiva, agli ordini del neo tecnico Salvatore Rizzo,  è riuscita a limitare i danni e colpire di rimessa con il suo giocatore più rappresentativo, il capitano Adami, autore di una doppietta e del goal decisivo al 62esimo.

Un Marsala da rivedere e da riassettare in vista della trasferta della prossima settimana a Pantelleria.

Amareggiato il tecnico azzurro Enzo Bruno che a fine match ha così commentato: “inconsciamente abbiamo forse sottovalutato l’avversario ma dobbiamo anche ammettere che hanno inficiato i troppi errori sottoporta.” 

 

Il Tabellino della gara

Marsala Futsal
Sugamiele, La Grutta, Trotta, Anteri, Costigliola, Siragusa, Li Causi, Pellegrino, Sammartano, Perrella, Foderà, Paladino, Farina. Allenatore Enzo Bruno;

Club P5 Cruillas
Misuraca, Picone, Cangelosi, Manno, Adami, Gennaro, Di Paola, Giannotta, Sanzo, Dell’Ospedale, Aggrey. Allenaote Salvatore Rizzo.

Arbitri: Rocco Zagarini della sezione di Caltanissetta e Gaspare Giarratano della sezione di Agrigento

Marcatori: 3’ Foderà (M), 7’ e 60’ +2 Adami (C), 10’ Pellegrino (M), 46’ Picone (C);

Ammonito: 59’ Sugamiele (M)

 

Giovanni Ingoglia