Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
04/04/2019 07:00:00

Cagnolino legato e seviziato con il fuoco

Hanno legato con un laccio al collo un cagnolino, in modo che non potesse fuggire, e lo hanno seviziato con il fuoco. Lo hanno bruciacchiato pezzo a pezzo, un po' nel muso, nella schiena, nelle zampe.

Accade a Sassari. L'immagine è stata pubblicata sui social da Enrico Rizzi, animalista di Trapani. 

Il povero animale è stato portato al comando dei vigili urbani e gli agenti a loro volta hanno chiamato Andrea Loriga, il taxi dog, per trasferire il meticcio al Pronto Soccorso della Clinica Veterinaria. Il cane è malconcio, pieno di ustioni di primo e secondo grado.

Dichiara Rizzi: "Confido nelle indagini già avviate dagli Agenti per risalire ai colpevoli. Se individuati, il mio ufficio legale è pronto a seguire gli sviluppi".